OnePlus

Pete Lau mostra la fluidità del nuovo display da 120Hz di OnePlus

All’inizio di questa settimana, OnePlus ha tenuto una conferenza in Cina dove ha mostrato il suo nuovo display da 120Hz, denominato Fluid Display, destinato per l’impiego nei prossimi smartphone top di gamma dell’azienda cinese. Ciò ha provocato entusiasmo da parte degli addetti ai lavori non solo per via della frequenza di aggiornamento più alta, ma anche per le prestazioni visive che questo andrà ad offrire.

OnePlus: ecco il nuovo Fluid Display da 120Hz in azione

Ieri, il CEO di OnePlus Pete Lau ha condiviso un post attraverso il suo account Twitter, con un video mostrante la fluidità del nuovo display da 120Hz, messa a confronto con un altro da 60Hz. Lo scopo del video è mostrare come la frequenza di aggiornamento più elevata, si traduca in un’esperienza di scorrimento ed in generale di movimento delle immagini, molto più fluida e piacevole da guardare.

Il video mostrato riesce addirittura a far apprezzare la maggior fluidità a rallentatore, mettendo in evidenza la differenza nei dettagli. Nonostante l’azienda non abbia esplicitamente rivelato su quali dispositivi vedremo il nuovo display, possiamo per certo dire che questo sarà presente in un primo momento soltanto su OnePlus 8 Pro, mentre le altre varianti presenteranno un display da 90Hz.

Nonostante ci sia tuttavia una possibilità che sia la variante standard che quella Pro abbiano il display da 120Hz, ci sarebbe comunque una differenza sulla risoluzione schermo. Nello specifico FHD+ per la variante standard e 2K per la versione Pro. In questo modo inoltre, la casa avrà un vantaggio in termini di offerta tecnica verso Samsung Galaxy S20, che non supporta tale frequenza di aggiornamento quando la risoluzione è impostata su WQHD+.

SOLO PER VERI NERD!
Rimani sempre aggiornato
Ricevi email su argomenti tecnologici di tuo interesse
Invalid email address
riceverai 1 mail alla settimana