Xiaomi

Ecco come funziona la fotocamera anteriore in-display di Xiaomi

Xiaomi ed Oppo sono per ora al centro dell’attenzione, dopo aver svelato nell’atto pratico le loro futuristiche soluzioni per la fotocamera anteriore in-display. La tecnologia, prevista in precedenza per arrivare nei prodotti commerciali con un lasso di tempo superiore, potrebbe già essere disponibile ben prima di quanto si immagini.

Xiaomi: cosa si cela dietro la soluzione per la fotocamera in-display

Da poco, il vice presidente senior di Xiaomi, Wang Xiang, ha pubblicato un post attraverso il suo account Twitter, per spiegare interessanti dettagli riguardo il funzionamento della nuova soluzione in-display per la fotocamera.

Xiaomi

Su quanto pubblicato, Wang nota che il display del dispositivo ha una piccola sezione trasparente, costituita da speciale vetro a bassa riflessione ed alta trasmissione, che funziona come un normale schermo, quando la fotocamera è spenta. Sempre il vice presidente, afferma che la risoluzione di questa è di ben 20mpx, specificando che la soluzione sarà in grado di offrire immagini migliori rispetto a possibili alternative di punta.

Xiaomi

 

Wang prosegue, specificando che consentendo più luce di entrare nell’obiettivo, le fotocamere anteriori in-display saranno in grado di riprodurre immagini più perfette, più chiare e nitide rispetto alle attuali soluzioni che utilizzano il foro nel display per la fotocamera.

L’affermazione è senz’altro molto audace, poiché dopo aver visto per la prima volta la soluzione di Xiaomi, si era subito messa in dubbio la qualità che la fotocamera in-display fosse in grado di restituire, considerando anche la posizione di quest’ultima sotto lo schermo, in maniera un pò analoga ai nuovi sensori d’impronte.

Non resta quindi che attendere, per verificare effettivamente le rassicurazioni di Xiaomi.