Xiaomi Mi 9

Xiaomi Mi 9, trapelano immagini ufficiali: tripla fotocamera e notch a goccia

La casa cinese, ha già confermato il lancio del suo nuovo ed imminente top di gamma, vale a dire Xiaomi Mi 9, che avverrà il giorno 20 di questo mese. I rumor tuttavia, non si sono affatto placati, mantenendo costante il flusso di report relativi al dispositivo. L’ultimo di questi, mostra finalmente delle immagini reali del telefono, svelandolo sia nella parte anteriore che posteriore, facendoci apprezzare il suo aspetto rinnovato.

L’aspetto di Xiaomi Mi 9 si svela in immagini ufficiali

Come mostrato dalle immagini, su Xiaomi Mi 9 la casa ha optato per un approccio più conservativo, mantenendo il tipico design da dispositivo top di gamma contemporaneo, impiegando una sottili cornici su tutti i lati del dispositivo.

A differenza del predecessore, caratterizzato da diversi tipi di notch, Xiaomi Mi 9 utilizzerà soltanto una tacca a forma di goccia, destinata ad alloggiare la fotocamera anteriore. La scocca è caratterizzata da un colore blu notte lucido, che riflettendo la luce restituisce diversi colori con tonalità a gradiente.

Xiaomi Mi 9

Riguardo alla sua “motorizzazione”, Xiaomi Mi 9 dovrebbe equipaggiare un processore di punta octa-core Qualcomm Snapdragon 855, che però quasi certamente non includerà il modem opzionale per il 5G X50. Ad accompagnare il SoC, saranno presenti fino a ben 8GB di RAM, accoppiati a 256GB di spazio per l’archiviazione.

Xiaomi Mi 9

Il reparto fotografico è stato fortemente “propagandato”, poiché presenterà il famigerato e nuovo sensore di immagine Quad Bayer da ben 48 megapixel, che consentirà un sensibile aumento di qualità nelle fotografie, sia ad alta risoluzione che in condizioni di scarsa luminosità. Nelle immagini trapelate del dispositivo, è possibile notare la configurazione posteriore a tripla fotocamera, contenente tutti e tre gli obiettivi in un singolo alloggiamento verticale, con un singolo flash LED a doppio tono posto sotto.

Le immagini di Xiaomi Mi 9, non mostrano la presenza di un lettore di impronte posto dietro, il che conferma probabilmente l’integrazione di quest’ultimo nel display. Il nuovo top di gamma della casa cinese, è previsto per essere lanciato in concomitanza al concorrente Galaxy S10. Oltre a ciò, l’azienda riserva diversi progetti interessanti, fra cui uno smartphone pieghevole ed uno dotato del nuovo protocollo di rete 5G.