Mobile World Congress

Mobile World Congress 2020 annullato per paura del coronavirus

Quest’anno, come confermato da GSMA, il Mobile World Congress non avrà tristemente modo di svolgersi. L’associazione ha infatti annunciato solo poche ore fa che il più grande evento mondiale sugli smartphone e la tecnologia, è stato cancellato per via delle preoccupazioni sulla recente e preoccupante pandemia del coronavirus.

MWC 2020 annullato ufficialmente per via della minaccia virale

L’annuncio dell’annullamento del Mobile World Congress di quest’anno, è arrivato dopo il ritiro dall’evento di aziende come HMD Global, Vivo, Vodafone, Sony, LG, Amazon, TCL, Nvidia ed Ericsson, le quali avevano già annunciato di non voler partecipare alla fiera.

Il CEO di GSMA John Hoffman ha dichiarato in un’affermazione che l’epidemia del coronavirus ha reso impossibile lo svolgimento in sicurezza del MWC 2020, con la volontà di preservare l’ambiente salubre di Barcellona e quindi del paese ospitante in generale, l’evento è stato annullato evitando così possibili e pericolosi contagi che potrebbero metter a rischio la popolazione, affermando che si continuerà a lavorare per il Mobile World Congress del 2021 e le edizioni future.

Mobile World CongressL’evento, avrebbe dovuto svolgersi nei giorni fra il 24 ed il 27 febbraio. La celebre fiera tecnologica sugli smartphone, ha rappresentato un punti di pellegrinaggio per gli appassionato sin dal 2006. Aziende come HMD Global, Xiaomi, Vivo, Huawei, OPPO e persino Realme avevano programmato il lancio dei propri nuovi modelli di smartphone al MWC 2020 di quest’anno.

La cancellazione dell’eventi di quest’anno, non solo riguarderà i costruttori di smartphone, ma avrà anche un impatto sull’economia della città. Secondo i report, la cancellazione del Mobile World Congress 2020 comporterebbe una perdita dell’ammontare di 492 milioni di euro. L’evento inoltre, genera 14.000 posti di lavoro part-time.

Per annunciare i prodotti che dovevano togliere il velo all’evento, sembra che marchi come HMD Global, Xiaomi, Vivo, OPPO organizzeranno degli eventi privati in autonomia. Ulteriori notizie si avranno in merito nei prossimi giorni.

SOLO PER VERI NERD!
Rimani sempre aggiornato
Ricevi email su argomenti tecnologici di tuo interesse
Invalid email address
riceverai 1 mail alla settimana