Galaxy Z Flip

Galaxy Z Flip: ecco le caratteristiche del nuovo foldable orizzontale

Samsung sta per mettere in commercio un nuovo smartphone pieghevole che prenderà probabilmente il nome di Galaxy Z Flip, di cui di recente sono emerse in rete alcune informazioni riguardo la velocità di ricarica assieme a renders in 3D che mostrano esteticamente il telefono.

Galaxy Z Flip: lo smartphone flessibile a conchiglia di Samsung

Galaxy Z Flip è trapelato per la prima volta in Cina con il numero modello SM-F700 ed è stato certificato dalle autorità 3C nello stesso paese. Nella certificazione, è stata confermata la velocità di ricarica rapida da 15W, abbastanza sotto la media attuale, anche se ciò potrebbe essere motivato dal voler ridurre il costo del telefono. Oltre a ciò, il dispositivo sarà probabilmente dotato di Snapdragon 855.

Dovrebbe inoltre possedere un display in vetro a differenza di Galaxy Fold e sarà dotato di Android 10.

Come accennato prima, sono trapelati in rete anche dei renders creati da Giuseppe Spinelli in collaborazione con LetsGoDigital. Il telefono è mostrato sia tramite immagini che anche un video. Il design è inspirato a i vari report emersi in rete, il che potrebbe renderlo in parte attendibile.

Da quello che si nota nel render, il dispositivo ha appunto una cerniera orizzontale che viene nascosta quando il telefono è completamente aperto. Le cornici sul dispositivo sono molto ridotte e nel display è presente un foro per ospitare la fotocamera anteriore. Sono invece incluse sul retro, due fotocamere allineate orizzontalmente e lievemente sporgenti dalla scocca.

Samsung dovrebbe presentare Galaxy Z Flip in concomitanza della serie Galaxy S20 l’11 di febbraio. Nonostante l’azienda non abbia ancora confermato nulla, tutte le voci parlano a proposito di ciò.

SOLO PER VERI NERD!
Rimani sempre aggiornato
Ricevi email su argomenti tecnologici di tuo interesse
Invalid email address
riceverai 1 mail alla settimana