Huawei P30

Huawei P30 e P30 Pro ricevono Android 10 con EMUI 10.0 in europa

C’è particolare interesse da parte della comunità Android, in merito agli smartphone della casa cinese, poiché si vuole venire a conoscenza di cosa accadrà in futuro, adesso che l’azienda e Google hanno dovuto, per forza di cose, tagliare i rapporti. Mentre Mate 30 è stato lanciato con una versione AOSP del robottino verde, Huawei P30 riceve ancora gli aggiornamenti regolari rilasciati da Google.

Huawei P30 e P30 Pro si preparano a ricevere Android 10 con EMUI 10.0

Huawei P30 e P30 Pro infatti, stanno per ricevere la EMUI 10.0, basata su Android 10, in tutto il territorio europeo. La nuova versione è pronta al rilascio per i dispositivi P30, che eseguono la EMUI 9.1 basata su Android 9 ed anche per chi ha provato in anteprima la nuova versione, installando la beta della EMUI 10.0. Questi ultimi, potrebbero già aver ricevuto un aggiornamento beta, prima dell’update definitivo.

Il nuovo aggiornamento per i Huawei P30, richiede almeno 4GB di spazio libero. Gli aggiornamenti, vengono solitamente distribuiti tramite OTA (Over the Air), qual ora tuttavia non aveste ancora ricevuto alcuna notifica, potrete controllare manualmente la disponibilità dell’aggiornamento, recandovi su Impostazioni>Sistema>Aggiornamento software e toccare quindi la voce Scarica l’aggiornamento più recente, la notifica relativa all’ultimo update dovrebbe quindi comparire.

Huawei P30

Potrete anche verificare dall’app HiCare, attraverso le voci Aggiorna>Controlla aggiornamenti. Una volta scaricato, il dispositivo avvierà automaticamente l’installazione e procederà al riavvio. L’intera operazione richiederà qualche minuto.

L’ultimo aggiornamento per Huawei P30 offre nuove funzionalità e miglioramenti per l’interfaccia utente. Le modifiche più importanti includono la nuova Morandi UI con nuovi colori, un layout dell’interfaccia in stile rivista e la nuova modalità a tema scuro. Il rilascio avverrà in maniera graduale, qual ora quindi non abbiate ricevuto una notifica anche dopo un controllo manuale, pazientate ancora per qualche giorno.

SOLO PER VERI NERD!
Rimani sempre aggiornato
Ricevi email su argomenti tecnologici di tuo interesse
Invalid email address
riceverai 1 mail alla settimana