Xiaomi

Xiaomi lavora ad un nuovo smartphone con teleobiettivo 5X e display da 120Hz

Un nuovo smartphone Xiaomi, dotato di teleobiettivo con zoom 5X e display da 120Hz, sarebbe attualmente in lavorazione da parte della casa. Il dispositivo e le sue caratteristiche, sarebbero state scoperte da XDA Developers, assieme all’ultima versione di MIUI 11 basata su Android 10.

Xiaomi prepara un nuovo ed interessante smartphone

La nuova interfaccia di Xiaomi è disponibile in beta per adesso soltanto in Cina ed è dotata di un toggle dedicato allo switch della frequenza di aggiornamento del display, la quale appunto ha un’opzione per attivare la frequenza da 120Hz. La descrizione dell’impostazione, specifica anche che mentre la frequenza più alta permetterà immagini più fluide, quella più bassa da 60Hz permetterà un maggior risparmio energetico.

L’opzione potrebbe quindi far anche parte di una modalità per il minor consumo della batteria. Soltanto pochi smartphone fin’ora beneficiano della frequenza d’aggiornamento da 120Hz, fra cui Razer Phone ed ASUS Rog Phone. Fra le opzioni emerse nella MIUI 11 comunque, non è presente una intermedia da 90Hz, dando soltanto la possibilità di passare dai 60Hz, direttamente ai 120Hz.

Xiaomi

Oltre a ciò, l’azienda cinese è impegnata anche allo sviluppo di un teleobiettivo per i suoi prossimi smartphone. Ciò è ancora una volta stato svelato dal codice sorgente della MIUI 11, la cui app per la fotocamera rivela una nuova modalità zoom denominata Tele 5X. Ciò potrebbe rappresentare il nuovo nome commerciale adottato da Xiaomi per tale caratteristica.

Un’ulteriore nuova modalità è stata scovata attraverso un riferimento denominato Ultra Tele, la cui descrizione riporta: “usa lo zoom 50X per catturare oggetti distanti in modo più dettagliato. Il prossimo smartphone Xiaomi, potrebbe quindi essere un dispositivo dotato di un’importante componente fotografica.

Queste tuttavia sono tutte le informazioni che è stato possibile ottenere fin’ora. Non resta che attendere ulteriori report o notizie ufficiali, per capire cosa ha in mente di plasmare l’azienda cinese.