Samsung

Samsung brevetta una dock che proietta le funzionalità sotto forma di ologramma

Samsung ha da poco brevettato una fantascientifica dock per smartphone, che proietta sopra quest’ultimo le funzionalità aggiuntive sotto forma di ologramma. Secondo un recente report, si ritiene che questo esclusivo accessorio sia destinato all’atteso Galaxy S11. Lo stesso report, fa anche menzione di un ulteriore brevetto di uno smartphone con fotocamera posta sotto il display.

Samsung brevetta una dock con ologrammi interattivi

Il brevetto di Samsung per questo nuovo dispositivo, è stato rilasciato il 20 agosto di quest’anno ed in quest’ultimo, si fa menzione ad una progettazione di un possibile smartphone dell’azienda in arrivo. Questo presenterebbe un display edge-to-edge e nessuna fotocamera frontale visibile.

Riguardo l’innovativo dock brevettato da Samsung, a giudicare dai documenti depositati questo pare sia interattivo. Gli utenti potranno inserire il proprio smartphone nella dock e far proiettare le funzionalità aggiuntive, tramite degli ologrammi sopra il display del telefono. Gli utenti saranno in grado di interagire con quest’ultimo, in maniera del tutto analoga ad un touchscreen.

I disegni contenuti nel brevetto mostrano possibili esempi, come l’utilizzo dei comandi per la riproduzione dei brani musicali o la condivisione dei contenuti multimediali tramite social, app di messaggistica o altro e la lettura di notifiche in arrivo, come anche mostrato dalla GIF in basso fornita da LetsGoDigital.

Samsung

Il brevetto di Samsung, fa riferimento alla tecnologia del dock che permetterebbe il funzionamento di ciò come un elemento a retro-riflessione e un mezzo-specchio. Questi due termini non farebbero riferimento alle uniche tecnologie utilizzate nel dock, ma rappresenterebbero quelle principali.

Samsung

Secondo quanto descritto nel brevetto, le immagini emesse dal pannello sarebbero riflesse dal mezzo-specchio, quest’ultimo leggermente inclinato verso l’elemento a retro-riflessione. Quando l’immagine del display viene riflessa dal mezzo specchio, viene visualizzata dall’elemento a retro-riflessione che proietta l’immagine nell’aria.

Se Samsung tuttavia realizzerà mai questo tipo di design futuristico in un futuro prodotto, è del tutto incerto. La possibilità è tuttavia concreta.