Galaxy Fold

Samsung ha già risolto i problemi del suo Galaxy Fold

Dopo aver ammesso che il lancio del Galaxy Fold non è andato proprio come si sperava, i direttore esecutivo di Samsung Mobile, DJ Koh, ha affermato che sono in fase di test più di 2000 unità revisionate, al fine di garantire che non ci siano più problemi in fase del nuovo rilascio del dispositivo.

Samsung ha terminato la riprogettazione del Galaxy Fold

Il direttore esecutivo di Samsung tuttavia, non ha dato alcuna data precisa riguardo alla ricommercializzazione del Galaxy Fold. Un nuovo report tuttavia, da notizia che la casa coreana ha completato il suo programma di due mesi, per la riprogettazione dello smartphone flessibile, al fine di risolvere i deludenti difetti che si erano presentati ai recensori, dopo che questi hanno provato il dispositivo.

La produzione in massa della nuova revisione dello smartphone, inizierà presto, dando la possibilità al dispositivo di arrivare in tempo per il periodo natalizio. Ricordiamo che i problemi che hanno afflitto il dispositivo, riguardavano la protezione dello schermo, precisamente i fori nella cerniera, insufficienti a non far entrare elementi estranee dall’esterno.

Galaxy Fold

I report riferiscono che Samsung ha allungato il film protettivo del Galaxy Fold, così da avvolgere l’intero schermo flessibile. Grazie ad una maggiore lunghezza, questo raggiunge i telai esterni, in modo che sia impossibile toglierlo con la mano. L’azienda ha anche ridisegnato la cerniera per i problemi menzionati prima.

La data di rilascio della nuova versione revisionata da Samsung del Galaxy Fold, è ancora in discussione. Sembra improbabile il rilascio del dispositivo in concomitanza all’uscita del Galaxy Note 10 che si terrà il 7 agosto. L’azienda non ha ancora commentato a proposito. Non resta quindi che attendere.