Messenger

Messenger: sarà presto possibile guardare video assieme ad altri contatti

Una nuova notizia, proveniente dalla testata TechChrunch, svela che il team di sviluppo di Facebook, sta testando internamente la possibilità di “co-visualizzazione” simultanea di un video sulla piattaforma di comunicazione di Messenger. Ciò significa che presto, sarà possibile guardare un video in chat, assieme agli altri contatti, commentando o discutendone, durante la visione su quest’ultima.

Messenger: il team di sviluppo testa la possibilità di visualizzare video assieme ai contatti

La nuova funzione di Messenger, ha l’obiettivo di far trascorrere agli utenti ulteriore tempo sulla piattaforma di messaggistica, con la possibilità per l’utente di creare esperienze condivise con i contatti personali, durante la visione del video. La nuova implementazione, risulta essere un nuovo approccio della già presente funzione “Watch party” di Facebook, più naturale e meglio ottimizzata per la visione di gruppo con amici e conoscenti.

Messenger

La funzionalità, è stata scovata per la prima volta nel codice sorgente di Messenger da Ananay Arora, fondatore di Timebound Appapplicativo per la gestione di scadenze e da Jane Manchun Wong, che lavora per TechChrunch.

MessengerLe righe di codice scoperte, descrivono la possibilità di fare tap su un video per iniziare a guardarlo assieme ai propri amici, chattando nella finestra di messaggistica, con i membri della chat che riceveranno una notifica non appena sarà avviata una richiesta di co-visualizzazione. Inoltre il codice svela anche che tutti gli utenti in chat, potranno controllare la riproduzione del video e vedere gli spettatori che lo stanno visualizzando.

Messenger

Un portavoce di Facebook ha confermato alla testata giornalistica, il fatto che per ora la funzione è in fase di test interno su Messenger, non condividendo per ora altri dettagli, come la possibile data di rilascio globale o altro.

La domanda che sorge, a proposito della nuova funzionalità, è come gli utenti potranno avviare una richiesta di co-visualizzazione, ovvero se basterà inserire l’URL del video interessato su Messenger, oppure se verrà realizzata una sezione apposita nella piattaforma, che magari renderà possibile l’esplorazione dei video da YouTube. Non resta che attendere, per avere ulteriori dettagli, magari ufficiali, in merito a questa interessante funzione.