smart wall

Wall++: lo smart wall sensibile al tocco con cui si potrà controllare la casa

Smart speaker? Lampadine intelligenti collegate ad uno smartphone? Dimenticate tutto ciò! I ricercatori della Carnegie Mellon University assieme a quelli della Disney Research, hanno sviluppato il cosiddetto smart wall, un muro intelligente e sensibile al tocco con cui controllare la propria casa, con un costo di 20$ (16.48€) al metro, come annunciato da NBC News.

Lo smart wall consentirà di monitorare le stanze e gli elettrodomestici della propria casa

Soprannominato Wall++, lo smart wall realizzato dagli ingegneri, è dotato di una vernice conduttiva, che unita ad una scheda elettronica appositamente dedicata, è in grado di creare degli elettrodi e trasformare un normalissimo muro in un grande touch pad sensibile al tocco, dotato anche di sensore elettromagnetico per rilevare e tracciare dispositivi elettrici ed elettrodomestici.

smart wall

Lo smart wall potrebbe avere il potenziale di monitorare l’attività nelle varie stanze della casa, regolare automaticamente i livelli di luce quando viene acceso o spento un televisore, o qualsiasi altra fonte luminosa, o inviare avvisi quando gli apparecchi vengono spenti. Wall++ potrebbe anche essere in grado di monitorare persone che indossano specifici dispositivi elettronici, che emettono una firma elettromagnetica.

smart wall

Questa non è la prima volta, che i ricercatori della Carnegie Mellon University, trovano il modo di trasformare una normale superficie in un touchpad. L’anno scorso, i ricercatori dell’università hanno annunciato un’interessante sistema chiamato Electrick, in grado di spruzzare vernice conduttiva su superfici lisce, con cui si potranno impartire dei comandi tramite tocco.

C’è tuttavia ancora del lavoro da fare sullo smart wall, che non è ancora stato ottimizzato per il consumo di energia, necessitando anche di un modo più semplice ed accessibile per installarlo nelle case.