Samsung Galaxy S4: scovato un traffico di dispositivi contraffatti in Germania

Non è la prima volte che ci occupiamo di trattare di devices cloni dei più noti dispositivi presenti in Europa e non solo, il mercato in questo senso offre tantissime soluzioni e non sempre la versione “copiata” è sintomo di cattiva qualità, bensì soltanto della volontà di voler affermare il proprio brand ripercorrendo un design ed una configurazione hardware già nota ma con costi decisamente inferiori, aspetto chiave nel mercato orientale che consente di acquistare un top di gamma anche a prezzi da dispositivo di fascia media.

La notizia giunta dalla Germania ha però dell’incredibile, e potrebbe aver scovato il primo lotto di devices contraffatti ad immagine e somiglianza dei modelli originali, spacciandoli, nei relativi store, per tali. Si tratterebbe di un carico di ben 250 Samsung Galaxy S4, che sono stati intercettati alla dogana, direzione Georgia, giustificando la spedizione come una fornitura di cavi d’alimentazione che hanno ugualmente insospettito le autorità tedesche svelando invece il reale contenuto. Non si hanno ancora informazioni dettagliate sulla qualità dei cloni del Samsung Galaxy S4, ma almeno secondo le prime informazioni la qualità d’imitazione sarebbe da non sottovalutare, sintomo di un possibile traffico illecito, anche se conferme in tal senso non se ne hanno ancora.

Il dubbio, alla luce di queste novità, è quindi naturale, in particolare se si pensa come la scoperta di questo lotto di Samsung Galaxy S4 sia stata effettuata grazie alla meticolosità delle autorità tedesche, di certo non la stessa presente alla dogana in altri paesi, dove questi dispositivi potrebbero facilmente passare, entrando ufficialmente nel mercato internazionale.

SOLO PER VERI NERD!
Rimani sempre aggiornato
Ricevi email su argomenti tecnologici di tuo interesse
Invalid email address
riceverai 1 mail alla settimana