Xiaomi Mi3 Snapdragon 800 in arrivo a Dicembre con il supporto alle reti UE

Per il lancio del suo nuovo device top di gamma Xiaomi ha deciso di concentrarsi unicamente sul suo mercato locale rilasciando unicamente il nuovo Xiaomi Mi3 con un SoC Nvidia Tegra 4. Questo device per il momento è compatibile solo con le reti mobili orientali tuttavia per dicembre è in arrivo una nuova versione di questo device e questa volta dovrebbe montare un SoC Snapdragon 800 con il tanto atteso supporto alle frequenze 3G WCDMA, dunque compatibile anche con la rete cellulare presente nei paesi del vecchio continente. Lo Xiaomi Mi3 si presente con un ottimo concorrente del nuovo Nexus 5 montando praticamente il suo stesso chip di Qualcomm.

Oltre a questo il nuovo Xiaomi Mi3 supporta le frequenze WIFI 802.11ac, dunque chiunque avesse un router compatibile con tali frequenze può beneficare di una velocità triplicata di trasmissione dati con vantaggi non indifferenti durante la navigazioni o mentre si utilizzano app per lo streaming audio/video sui nostri device casalinghi.

Per il momento Xiaomi non ha ancora annunciato il suo arrivo nei mercati occidentali, tuttavia l’arrivo di Hugo Barra fa sospettare che l’azienda stia progettando qualcosa di grosso per il futuro. Non ci resta che aspettare e sperare che Xiaomi faccia la sua mossa il prima possibile.

VIA

SOLO PER VERI NERD!
Rimani sempre aggiornato
Ricevi email su argomenti tecnologici di tuo interesse
Invalid email address
riceverai 1 mail alla settimana