Google Play Store: fatturazione degli acquisti tramite credito!

Finalmente è arrivata la notizia tanto attesa. Non avete intenzione di usare i dati sensibili della vostra carta di credito per i vostri acquisti sul Play Store? Niente paura! Da oggi Google rende disponibili per alcuni operatori mondiali, lo scalo della fatturazione di app, e-book, etc. dal proprio credito telefonico mensile.

Se ne parlava da tanto tempo, ma la notizia ufficiale per noi italiani non arrivava. Finalmente, tramite Google+, il gigante di Mountain View rende disponibile una lista di operatori che hanno aderito al loro piano di fatturazione: praticamente se volete acquistare un app, non avrete più bisogno di inserire i dati della vostra carta di credito, bensì l’importo sarà scalato dal credito telefonico.

Per l’Italia, come possiamo vedere dallo schema, l’operatore che al momento ha preso parte all’iniziativa proposta sul Play Store di Google è solamente Vodafone. Avremo tra qualche mese altri operatori disponibili?

E voi cosa preferite? Pagare tramite carta di credito, le quali ormai hanno sistemi di sicurezza affermati, o preferite uno scalo del credito telefonico?

Via

SOLO PER VERI NERD!
Rimani sempre aggiornato
Ricevi email su argomenti tecnologici di tuo interesse
Invalid email address
riceverai 1 mail alla settimana