Facebook acquista Instagram: un altro passo per Mark Zuckerberg

E’ delle ultime ore la notizia che sta vagando per il web alla velocità della luce. Facebook ha acquistato Instagram, e lo ha fatto pagando il prezzo di ben 1 miliardo di dollari in denaro, e in azioni.

Mark Zuckerberg, fondatore del social network Facebook, ha recentemente annunciato nel suo blog la sua ultima azione. Se avete il timore che ora con Instagram sotto il controllo del più grande dei social network non sia più possibile condividere le immagini in altre reti sociali, beh non sarà così. Zuckerberg ha affermato che lascerà le stesse possibilità di condivisione che ci sono ora nell’applicazione.

Il proprietario di Facebook, ha inoltre annunciato che la società rimarrà un marchio indipendente: infatti, verranno solamente integrati i servizi di Instagram all’interno del social network, in modo da garantire la migliore condivisione di foto personali scattate con il cellulare.

Qui di seguito l’annuncio di Mark Zuckerberg:

Sono eccitato nel condividere questa notizia. Per anni ci siamo concentrati sulla costruzione della miglior esperienza da offrirvi nella condivisione delle immagini con i vostri amici e parenti.

[…]

Ora potremo lavorare ancor più strettamente con il team Instagram per offrirvi anche la migliore esperienza nel condividere bellissime foto scattate col cellulare con persone in base ai vostri interessi. Nei nostri piani c’è il mantenimento della possibilità di postare ad altri social network, di non condividere i vostri Instagrams su Facebook se non volete e la possibilità di essere seguiti e di seguire persone separatamente dai vostri amici su Facebook. Queste e molte altre caratteristiche sono parti importanti dell’esperienza Instagram e noi le comprendiamo. Proveremo a imparare dall’esperienza Instagram a realizzare caratteristiche simili in altri prodotti. Allo stesso tempo, proveremo ad aiutare Instagram a crescere ancora usando la forza del team ingegneristico di Facebook e della sua infrastruttura.

Per la società di Zuckerberg é stato un passo davvero importante, in quanto per la prima volta Facebook viene unito ad una compagnia formata da moltissimi dipendenti e milioni di utenti. Staremo a vedere quali saranno i prossimi passi di Zuckerberg, e se riuscirà a rendere l’esperienza Instagram-Facebook la migliore possibile, per quanto riguarda la condivisione di foto nei social network.

Zuckerberg

SOLO PER VERI NERD!
Rimani sempre aggiornato
Ricevi email su argomenti tecnologici di tuo interesse
Invalid email address
riceverai 1 mail alla settimana