Google Drive arriva in Italia! Ecco le sue funzioni principali!

Come annunciato qualche ora fa, avrebbe dovuto fare il debutto ufficiale nella giornata di oggi il cloud di Google, e BigG non ha deluso le nostre aspettative: finalmente Google Drive è disponibile a tutti! Andiamo a vedere le interessanti funzioni di questa piattaforma cloud.

Ma in cosa consiste principalmente il cloud storage? Semplice…i vostri file, ovunque voi siate. Effettuando l’upload dei vostro documenti, foto e video sulla piattaforma, essi saranno facilmente scaricabili e visualizzabili ovunque voi siate collegandovi semplicemente al servizio cloud che usate, in questo caso, Google Drive.

Una volta aperto il proprio account su GDrive, Google ci regalerà subito 5GB di spazio gratuito da riempire con i nostri file, al fine di sfruttare a pieno le potenzialità del cloud storage. Le funzioni introdotte dal gigante di Mountain View per la propria “nuvola” sono davvero molte: upload di tutti i tipi di file che desideriamo, apertura di diverse estensione di documenti tipo .pdf o .doc, creazione di cartelle per la perfetta gestione di documenti, foto e video, possibilità di creare documenti, presentazioni e fogli di lavoro come Word, PowerPoint o Excel, disponibilità di applicazioni client come GoogleDriveSync per computer o l’applicazione Google Drive per Android.

Ma non è tutto. Avete bisogno di spazio aggiuntivo? Google mette a disposizione tutta la memoria che vi serve, pagando piccole somme mensili che, tutto sommato, risultano abbastanza convenienti. Qualche esempio: partiamo da 20GB per 4$ al mese per arrivare a 3200$ per 16TB di memoria aggiuntiva.

Che dire allora…come al solito Google si è dimostrata all’altezza di ogni aspettativa, un a società ai vertici mondiali che riesce a trasformare in successo ogni suo progetto e che, anche per Google Drive, ha saputo stupire. Concorrenti come DropBox, Box e SkyDrive  sapranno rispondere ad una tale controproposta?

Di seguito il video introduttivo pubblicato su YouTube che illustra brevemente la piattaforma cloud, a seguire invece il link per il download dell’applicazione Android per Google Drive già sbarcata sullo Store e disponibile all’utilizzo. Il servizio d’archiviazione dei  file made in Mountain View è finalmente tra noi! Cosa ne pensate?

[yframe url=’http://www.youtube.com/watch?v=wKJ9KzGQq0w’]

[app]com.google.android.apps.docs&feature=search_result#?t=W251bGwsMSwxLDEsImNvbS5nb29nbGUuYW5kcm9pZC5hcHBzLmRvY3MiXQ[/app]