Editoriale | Samsung sovrasta la Nokia, presto il più grande produttore mondiale di smartphone

Da 14 anni a questa parte la Nokia mantiene il primato del maggior numero di smartphone venduti, sarà cosi ancora per molto? Secondo un sondaggio condotto da Reuters*, l’azienda finlandese potrebbe presto dover cedere il passo a Samsung che, nella prima sessione del 2012, tra i soli mesi di gennaio e marzo, avrebbe venduto ben 88 milioni di telefoni cellulari contro gli 83 raggiunti dalla Nokia. 

Ma a cosa è dovuto il successo di Samsung?

Come molti di voi avranno oramai notato, l’avvento del sistema operativo Android nel mondo degli smartphone e dei suoi derivati ha portato non poco scompiglio tra i diversi produttori presenti sul mercato, facendo vacillare quello che al tempo era lo strapotere stabilito dalla Nokia, da sempre considerata la top di gamma grazie alla propria linea di telefoni cellulari di fascia alta ed il loro abbinamento all’OS Symbian*, linea di partenza da cui sono trapelate le tanto conosciute applicazioni che oramai facilitano in diversi modi il quotidiano.

Azienda che ha saputo meglio cogliere il valore dell’open source sviluppato da Google è stata sicuramente la Samsung, grazie al quale si può dire la serie Galaxy ha saputo distinguersi dagli altri terminali per offrire un prodotto innovativo, divenuto col tempo simbolo di affidabilità e di hardware di prima scelta. Tutto ciò ha ovviamente costretto la stessa Nokia a focalizzare la propria attenzione su smartphone a buon mercato per contrastare la rapida ascesa dell’azienda sudcoreana e catturare una nuova fascia di utenza, al fine di mantenere vive le proprie vendite.

Chiave probabilmente da interpretare come risposta a tutti coloro si chiedano come mai la Nokia ritardi il rilascio dei propri dispositivi rispetto alle case concorrenti, dovendo sondare il terreno prima di poter effettuare la propria controproposta. Il vantaggio tratto da Samsung è da considerarsi dunque considerevole, tanto da poter assumere tale primato già a partire dalla Q1 del 2012.

Samsung dominerà il mercato degli smartphone?

Ad ora tutte le carte in tavola sembrano essere favorevoli, senza contare l’incremento di vendite che il tanto atteso Galaxy S 3 porterà con sè. Tuttavia, essendo quello degli smartphone e tablet un mercato in continua crescita, le aziende che si affacciano con interesse a questa nuova finestra tecnologia sono in continua crescita e ciò premerà molto sul risultato che osserveremo negli anni a venire. Ciò nonostante siamo felici di annunciare che anche stavolta grazie all’aiuto di Android un altro importante traguardo sta per essere raggiunto.

Glossario:

Reuters: è un’agenzia di stampa britannica, tra le più conosciute al mondo sopratutto sotto il profilo finanziario ed i servizi che essa mette a disposizione in questo campo.

Symbian: è un sistema operativo originariamente sviluppato per palmari, in seguito acquisito dalla Nokia grazie alla quale è diventato un ambiente di sviluppo libero. Proprio come accade per Android infatti, chiunque ha la possibilità di sviluppare software per Symbian.