Google sta sviluppando occhiali Android con realtà aumentata?

Secondo alcune fonti, il colosso di Mountain View, Google, starebbe lavorando ormai da diverso tempo ad occhiali tecnologici.
Questi occhiali, ancora in fase di sperimentazione nel laboratorio Google X, permetterebbero la realtà aumentata.

Infatti saranno occhiali HUD, head-up displays, che permetteranno di riconoscere e ricevere informazioni dall’esterno, come la temperatura che c’è nella zona in cui ci troviamo, o persino avere informazioni sui negozi attorno a noi.
Questa tecnologia non è del tutto nuova, infatti la Samsung in passato aveva già proposto una tecnologia del genere, però applicata sul proprio tablet Samsung Galaxy Tab 7.
Secondo il famosissimo blog americano, 9to5Google, il design di questi occhiali saranno molto simili agli occhiali Thumps di Oakley.
Ecco una foto per avere un idea:

9to5Google aggiunge che non tutte e due le lenti avranno questa tecnologia, ma soltanto la lente di sinistra permetterà di ricevere informazioni.
Il sistema operativo che gestirà tutte le informazioni di questi occhiali HUD è ovviamente il sistema operativo di Big G: Android.
L’hardware non è particolarmente potente, ma vanno più che bene per questo genere di utilizzi.
Infatti questi occhiali potrebbero avere un processore ARM Cortex A8 single core da 1 Ghz, 256 MB di memoria ram e 8 GB di memoria interna.
Questi occhiali non solo permetterebbero di ricevere informazioni, ma sarà possibile persino scattare fotografie, grazie alla piccola fotocamera dotata di Flash led, e di ascoltare musica.
Molto probabilmente avranno anche un modulo Bluetooth e un modulo WiFi, in modo da scambiarsi informazioni con il proprio smartphone Android.
Per comandare questi occhiali basterà un semplice, e leggero, movimento del capo, o un comando vocale.

Purtroppo non si hanno informazioni sul prezzo o sulla data di commercializzazione.
Molto probabilmente Google adotterà un sistema Pilot, come già fatto in passato con il Cr-48.
Ovvero distribuirà gratuitamente, ad alcuni fortunati consumatori, un paio di questi occhialini HUD.
In modo da testarli e aiutare Google per lo sviluppo prima della commercializzazione ufficiale.