Motorola One 2020

Motorola One 2020: immagini dal vivo e caratteristiche del nuovo dispositivo

Motorola si prepara a rinnovare le propria gamma Moto G, con nuovi lanci che sveleranno Moto G8, Moto G8 Power e Moto G Stylus. Recenti report tuttavia, hanno anche svelato che la casa alata, sta lavorando anche a dispositivi basati su Snapdragon 765 e Snapdragon 865. In particolare, un nuovo report XDA, svela nuove immagini dal vivo di Motorola One 2020, che potrebbe arrivare in alcuni mercati col nome di Edge+.

Motorola One 2020: eccolo dal vivo in alcune immagini

Il report afferma che Motorola One 2020, che utilizza il nome in codice “burton”, utilizza un SoC Snapdragon 865. Viene anche indicato un dispositivo con Snapdragon 765 o 765G, denominato “racer 5G”.Motorola One 2020

Quest’ultimo dovrebbe essere la variante con supporto alla connettività 5G. Entrambi sono attesi al lancio nell’evento annuale del MWC 2020, che si terrà giusto fra qualche settimana, verso la fine del mese. Entrambe le varianti presentano specifiche simili per quanto riguarda il display, che nello specifico è un’unità da 6,67 pollici la quale offre una frequenza d’aggiornamento di 90Hz.

Motorola One 2020

La variante 5G di Motorola One 2020, dotata di Snapdragon 765 o 765G, possiederà 6GB di RAM in abbinamento a 128 GB di memoria interna. Il comparto fotografico avrà un obiettivo principale da 48 megapixel e il dispositivo verrà alimentato da una batteria da 4.660 mAh. Altre caratteristiche includono il supporto per NFC e la presenza di un’ulteriore variante dual SIM.

Motorola One 2020

Per quanto riguarda la variante normale, questa accompagnerà il suo Snapdragon 865 con 8 o 12GB di RAM, mentre non si conosce ancora la quantità di memoria interna, che potrebbe essere il doppio rispetto al modello 5G. La batteria avrà una notevole capienza di 5.170mAh.

Entrambi i dispositivi utilizzeranno Android 10 e saranno dotati delle funzionalità di Motorola come Moto Edge Assistant che offre azioni di tocco personalizzabili sui bordi curvi del display. Non resta quindi che attendere il lancio al Mobile World Congress 2020.

SOLO PER VERI NERD!
Rimani sempre aggiornato
Ricevi email su argomenti tecnologici di tuo interesse
Invalid email address
riceverai 1 mail alla settimana