Google

Google: dal 10 luglio Drive e Foto saranno due servizi separati

Coloro che utilizzano sia Google Drive che Foto, avranno notato nell’utilizzo di entrambe le app, alcuni momenti di confusione durante le fasi di backup e sincronizzazione, che ha portato a trovarsi nel proprio archivio dei doppioni, occupando così spazio prezioso. A tal scopo, la casa di Mountain View sta apportando alcune modifiche, in modo da rendere entrambi i servizi indipendenti.

Google si appresta a separare Drive da Foto

Queste modifiche entreranno in vigore nel mese di luglio e sono state apportate in modo da garantire che non vi siano duplicati nel proprio spazio di backup. Nonostante sia ancora presene la cartella Foto sullo spazio di Google Drive, i nuovi backup che verranno eseguiti dall’app Foto, non verranno più caricati nel suddetto cloud. Lo stesso principio si applica alle foto caricate su Drive.

Nel caso tuttavia caricaste comunque le vostre immagini su Drive, Google sta aggiungendo per questo motivo, opzioni di controllo più granulare su Foto, attraverso una nuova ed utile funzione chiamata “Upload da Drive”.

Google

Questa consentirà di scegliere manualmente i media da importare su Foto. Tuttavia, dal momento che entrambi servizi saranno separati, gli elementi copiati in qualità originale, verranno spostati dall’archiviazione di entrambi. Gli elementi che eliminate invece, non verranno cancellati su Foto o viceversa.

Nonostante queste modifiche attuate da Google, i backup già effettuati delle vostre foto e video rimarranno al loro posto, ma non verranno più aggiornati automaticamente. Le modifiche inizieranno ad essere gradualmente implementate a partire dal 10 luglio, sia per gli utenti normali che G Suite. Il processo di separazione dei servizi, richiederà 15 giorni per essere completato.