Galaxy Note

Galaxy Note: depositati i brevetti di una S-Pen dotata di fotocamera!

Diverse innovazioni tecnologiche, anche futuristiche, è stato possibile ammirare nei brevetti depositati dalla casa coreana, che da poco ha depositato l’ennesimo dove mostra la chiara intenzione di trasformare la S-Pen del Galaxy Note in un accessorio da 007, inserendoci niente poco di meno che una fotocamera!

Samsung progetta di inserire una fotocamera con zoom ottico nella S-Pen dei futuri Galaxy Note

In tutti questi anni, la linea Galaxy Note ha rappresentato una frontiera tecnologica per la casa, con cui guardare al futuro. La gamma è stata la prima a portare nel mercato mainstream, dispositivi dotati di enormi display, ma sopratutto dell’iconica S-Pen che la caratterizza.

Il nuovo brevetto depositato per quest’ultima solo ieri e scoperto da Patently Mobile (attraverso The Verge), svela i piani ambiziosi che Samsung riserva per la gamma Galaxy Note. Il documento descrive un pennino wireless, in grado di comunicare con lo smartphone per inviare immagini scattate da una fotocamera digitale integrata.

Come mostra il disegno, il sensore si troverebbe nella parte superiore della S-Pen del Galaxy Note e sarebbe addirittura dotato di un vero e proprio zoom ottico, che troverebbe facilmente spazio sfruttando la profondità verticale della penna, differendo da quello simulato nelle recenti presentazioni di OPPO.

Galaxy Note

Avere una fotocamera wireless su Galaxy Note inoltre, renderebbe possibile scattare foto da differenti posizioni anche a distanza, tramite punti di osservazione unici. Questo potrebbe anche far in modo di risparmiare notch o eventuali fori nel display sul dispositivo, in quanto basterebbe estrarre il pennino quando necessario, per scattare una fotografia. Non è chiaro tuttavia, se la S-Pen permetterà di essere usata anche per effettuare videochiamate.

La tecnologia destinata ai Galaxy Note per la S-Pen, è probabilmente ancora un pò lontana dal vedere una sua possibile implementazione su un prossimo modello della gamma, come Note 10, anche se trova già basi molto solide grazie al già presente Bluetooth nella S-Pen di Note 9. Non resta che aspettare possibilmente anche dichiarazioni ufficiali da parte di Samsung, che non ha ancora detto nulla sul suo brevetto.

SOLO PER VERI NERD!
Rimani sempre aggiornato
Ricevi email su argomenti tecnologici di tuo interesse
Invalid email address
riceverai 1 mail alla settimana