Samsung Galaxy Note 9 potrebbe essere più fragile del previsto

Grazie alla miriade di rumor da sempre in circolazione, sappiamo molto dell’atteso Samsung Galaxy Note 9, sia riguardo le annunciate caratteristiche, sia per quelle che alla fine non saranno presenti nonostante l’aspettativa. Da poco però, un leak del dispositivo è emerso, mostrando finalmente l’aspetto del telefono.

Samsung Galaxy Note 9: assieme al leak emergono anche novità sul display

L’autorevole testata coreana The Bell, ha svelato che il nuovo Samsung Galaxy Note 9, sarà lanciato con un display da 6,83 pollici, che risulterebbe quindi il pannello più grande in assoluto, prodotto dal costruttore coreano per uno smartphone destinato al mercato di massa, eclissando così il Galaxy S9 Plus col suo schermo da 6,2 pollici ed il predecessore Note 8 con 6,3 pollici di display. Le notizie tuttavia non sono tutte buone.

Samsung Galaxy Note 9

Con la decisione della casa di riuscire ad inserire un display dalle notevoli dimensioni, in una scocca non più grande del Galaxy Note 8, il dispositivo potrebbe risultare più fragile del previsto.

Il display più sottile del solito potrebbe rappresentare un problema per Samsung Galaxy Note 9?

The Bell riferisce infatti che il vice presidente di Samsung Lee Jae-yong, ha chiesto di ridurre lo spessore del display di 0,5mm come decisione ultima, il che rappresenta una cosa rischiosa, considerato lo spessore degli attuali pannelli utilizzati dagli smartphone e che Samsung stessa ne ha promesso una maggiore durata nel tempo.

Ma perché il vice presidente ha richiesto questo? Secondo quanto affermato sempre da The BellLee Jae-yong si sarebbe fatto un piccolo giro presso un centro di distribuzione, notando la sensazione di sottigliezza che davano gli smartphone a marchio Oppo e Vivo, decidendo di conseguenza la riduzione di spessore per il display del Samsung Galaxy Note 9. Tali modifiche apportate tardivamente, potranno sicuramente impattare sul prezzo finale.

La stessa testata riporta quindi che il rilascio di Samsung Galaxy Note 9, sara ritardato di ben due settimane, a causa del dovuto test del nuovo pannello più sottile. Questo spingerà la presentazione del telefono, vicino al lancio della nuova gamma iPhone di Apple.

Il Samsung Galaxy Note 9 sarà quindi soggetto a possibili problematiche? Il tempo saprà dare risposta. È chiaro però che il focus principale dell’azienda è sul futuro Galaxy S10, dove sono attese delle funzionalità abbandonate dal costruttore, con cui sarà possibile rivoluzionare un po di cose.

 

SOLO PER VERI NERD!
Rimani sempre aggiornato
Ricevi email su argomenti tecnologici di tuo interesse
Invalid email address
riceverai 1 mail alla settimana