Motorola Moto Z Android P porting XDA

Motorola Moto Z ottiene in anteprima Android P grazie a un porting | Download

Se siete in possesso di un Motorola Moto Z, un dispositivo lanciato da Lenovo circa 2 anni fa, avrete la possibilità di testare in anteprima il prossimo Android P. Grazie ad XDA Developers, infatti, è disponibile un porting per l’ex top di gamma della società cinese.

Uno sviluppatore della community di XDA, identificato con il nickname erfanoabdi, è riuscito ad estrapolare il firmware da un Google Pixel XL, riuscendo ad adattarlo alle specifiche del vecchio Motorola Moto Z.

Motorola Moto Z Android P porting XDAMotorola Moto Z: disponibile in anteprima Android P grazie a un porting

Secondo la descrizione della ROM su XDA, il porting di Android P per il device di Lenovo funziona abbastanza bene e non presenta alcun bug che penalizza l’utilizzo quotidiano. Tuttavia, precisiamo che lo slot della SIM secondaria, l’app torcia pre-installata, la crittografia e alcuni Moto Mod (come ad esempio il battery pack) non funzionano.

La buona notizia è che lo sviluppatore dovrebbe continuare a supportare la ROM per aggiornarla così da sistemare i problemi riscontrati. Le caratteristiche più importanti, come Wi-Fi, fotocamera, Radio FM e le altre connettività funzionano senza alcun problema.

Motorola Moto Z Android P porting XDADato che stiamo parlando di una ROM non ufficiale, non è possibile effettuare l’installazione di Android P sul Motorola Moto Z tramite aggiornamento OTA. Dunque, è necessario sbloccare il bootloader e installare la custom ROM tramite recovery TWRP.

Dopo aver scaricato il firmware di Android P sulla memoria interna dello smartphone, procedete con il riavvio del vostro Moto Z in modalità recovery e successivamente flashare il nuovo sistema operativo. Naturalmente, la garanzia verrà invalidata.

In ogni caso, è possibile trovare maggiori informazioni sulla procedura completa e tutti i download a questo link.

Motorola Moto Z Android P porting XDA