Spostare musica Spotify su microSD

Come salvare i brani di Spotify sulla microSD | Guida

È successo di nuovo: il tuo smartphone ti incita a liberare la memoria piena, ma gran parte dello spazio è occupato solo da Spotify. E allora che si fa? Ebbene, se il tuo smartphone dispone del supporto microSD non è ancora detta l’ultima parola. La famosa app per lo streaming musicale permette infatti di scegliere quale memoria utilizzare per lo storage. Ma come spostare i brani di Spotify sulla microSD? Non temere, non è nulla di complicato, scopriamo insieme quali sono gli step da seguire!

Premessa: NON spostare Spotify sulla microSD per tentare di risolvere la questione, poiché spostare l’intera app non risolverà il problema. Ciò manterrà infatti la musica scaricata nella memoria interna e comporterà solo un ulteriore rallentamento, non solo dell’app, ma dell’intero sistema.

↓ Leggi anche ↓

Spotify: musica gratis, supporto del machine learning e risparmio dati

Come spostare musica Spotify sulla memoria esterna

Trasferire la musica di Spotify sullo storage esterno è possibile senza l’ausilio di strumenti di terze parti, poiché la feature è presente tra le impostazioni dell’app stessa. L’operazione è alla portata di tutti e attuabile in pochi nonché semplici step:

  • Una volta avviata l’app dovresti trovarti di fronte ad una schermata di questo genere:
    Spostare musica Spotify su microSD
  • A questo punto tappa sull’opzione “La tua libreria” e successivamente recati alle impostazioni dell’app tappando sulla rotella in alto a destra:
  • Scorri la schermata fino alla fine e sotto il menu “Altro” troverai la voce “Memoria“;
  • Tappa su quest’ultima e dalla schermata successiva seleziona “Scheda SD” per salvare i brani scaricati sullo storage esterno:

Al termine dell’operazione non dovrai far altro che continuare ad utilizzare normalmente l’app, con la consapevolezza che tutte le canzoni scaricate verranno salvate direttamente sulla memoria esterna. A tal proposito, se fai un largo uso della funzione di download, ti consigliamo di munirti di una scheda microSD capiente per non rischiare di saturare anche lo spazio a disposizione sulla memoria esterna.