Come salvare le foto e i video condivisi in Snapchat su Android | GUIDA

Ideato da Evan Spiegel, Bobby Murphy e Reggie Brown, studendi dell’Università di Stanford, e lanciato nel settembre 2011, Snapchat è un social la cui principale peculiarità è quella di consentire agli utenti l’invio di messaggi, video e foto usufruibili solo per 24 ore dalla pubblicazione, venendo poi eliminati definitivamente.

Snapchat e la sua filosofia fugace

La piattaforma di Snapchat vanta a partire dal mese di febbraio 2018, ben 187.000.000 di utenti attivi per giornata. Il social ha avuto anche un periodo di successo in Italia, che però è in seguito scemato, mantenendo comunque un discreto bacino di utilizzatori periodicamente attivi.

Snapchat

Il social è conosciuto principalmente per la possibilità di creare dei contenuti multimediali denominati “snap”, che consistono in un video o una foto, che l’utente può in seguito editare con filtri, stickers, maschere ed altri effetti aggiuntivi. Una volta che il contenuto è stato visualizzato, quest’ultimo sparisce.

Dopo alcuni update rilasciati in seguito, è stata implementata la nuova funzione ricordi, che permette di salvare gli snap personali, aggiungendo anche dei filtri audio per editare le voci e i suoni di un video, assieme ad una modalità in grado di proteggere le foto con un pin.

Leggi anche – Come scaricare foto e video da Instagram | Guida

Come salvare i contenuti che avete condiviso in Snapchat su Android

Se volete quindi fare tesoro di quello che avete condiviso su Snapchat, senza che venga in seguito eliminato dopo le 24 ore in maniera irrecuperabile, quello che dovete fare prima di tutto è abilitare la funzione Memories. Per fare ciò, dopo aver aperto l’applicazione, dovrete tappare il tasto con la forma di un piccolo cerchio, posto sotto al pulsante di registrazione degli snap.

Snapchat

Toccate in seguito il tasto Inizia ad usare i Ricordi, così da salvare le foto e i video da voi condivisi, nella relativa sezione. Dopo aver registrato un video o scattato una fotografia, noterete la comparsa del tasto Salva in Galleria & Ricordi, posto in basso a sinistra fra altre due funzioni. Dopo che avrete toccato il tasto, sarete in grado di visualizzare quanto salvato nella sezione Ricordi, a cui è possibile accedere effettuando uno swipe verso l’alto.

Snapchat

Se però desiderate salvare anche le foto condivise su Snapchat nella Galleria, dovrete recarvi nella pagina delle Impostazioni, tappando l’icona a forma di fantasmino posta in alto nella schermata, toccando in seguito l’icona con la forma dell’ingranaggio.

Snapchat

Selezionate adesso la voce Ricordi. Una volta che vi trovate all’interno del menù, dovrete abilitare l’opzione Salva automaticamente le storie. Dopo aver fatto ciò, avrete due opzioni a vostra disposizione, selezionando Ricordi & Rullino Foto avrete la possibilità di salvare entrambi i tipi di contenuti, con la voce Solo Rullino Foto invece, escluderete i ricordi.

Da adesso potrete disporre dei contenuti che desiderate nella vostra galleria, così che non vengano persi dopo la loro pubblicazione.

SOLO PER VERI NERD!
Rimani sempre aggiornato
Ricevi email su argomenti tecnologici di tuo interesse
Invalid email address
riceverai 1 mail alla settimana