Nexus 5: confermata l’esistenza di due versioni

S’intensificano le notizie riguardanti il Nexus 5, prossimo alla presentazione in programma per il 14 Ottobre e sempre più al centro dei riflettori grazie ai quali trapelano novità interessanti ogni giorno.

Dopo esser stato svelato in alcune foto leaked, ritraenti il device nelle diverse angolazioni ed in particolare nella parte frontale e posteriore, stamane alcuni documenti di certificazione sono divenuti di dominio pubblico rendendo noti alcuni dettagli molto interessanti. Il primo fra tutti è che saranno confermate le due versioni del Nexus 5, le LG D820/21 che dovrebbero differire, almeno in base alle supposizioni basate sui pochi dati raccolti in questa direzione, soltanto nella connettività con una variante HSPA+ e l’altra LTE, sebbene l’apertura sul Play Devices di una sezione smartphone con nome al plurale, potrebbe anche indicare una diversità d’offerta ben più ampia.

nexus-5-gfxbench

Entrambi i modelli si doteranno, stando ai documenti, della certificazione 802.11ac inerente il Gigabit WiFi, oltre ad un processore quad-core Qualcomm Snapdragon 800 con frequenza da 2,3 GHz, ed un display NavBar con risoluzione 1794 x 1080 Full HD. Per quanto concerne la versione di Android, nonostante ci si aspetti la release 4.4 KitKat, continua ad esser presente la build contrassegnata dal nome KeyLimePie, probabilmente una svista oppure appositamente lasciata per celare qualcosa riguardo la versione stock dell’ultima versione di Android.

SOLO PER VERI NERD!
Rimani sempre aggiornato
Ricevi email su argomenti tecnologici di tuo interesse
Invalid email address
riceverai 1 mail alla settimana