Miglior visore VR: ecco tutte le soluzioni per immergersi al meglio nella Realtà Virtuale

Miglior visore VR

Al giorno d’oggi, proprio come per molte altre tecnologie emergenti, il settore della realtà aumentata è in uno stadio di sviluppo ancora embrionale. Per molteplici aziende questa si rivela un’ottima opportunità per provare a proporre ciascuna il miglior visore VR, permettendo così di ampliare notevolmente l’esperienza offerta dai dispositivi odierni e portando al tempo stesso innovazione nel settore degli accessori smartphone indossabili.

È ormai un dato di fatto, i Visori VR/3D riescono a garantire un’esperienza più immersiva rispetto a quella offerta dai classici display, sfruttando un sofisticato sistema di lenti che ci consente di avere lo schermo a pochissima distanza dagli occhi, riuscendo a ricreare un’immagine completamente in 3D capace di dare una sensazione di immersione mai vista prima. Sulla base di ciò, quale visore per la realtà virtuale acquistare si rivela una decisione difficile che va ponderata con calma sulla base delle proprie esigenze e dell’utilizzo finale a cui sarà destinato il dispositivo.

I migliori visori per la realtà aumentata

Nonostante si tratti di una tecnologia relativamente nuova, sul mercato sono presenti diverse soluzioni per ogni fascia di prezzo, partendo dai visori VR economici sino ad arrivare al segmento top di gamma. Ma qual è il miglior visore per la realtà virtuale? Per rispondere a questa domanda ci siamo armati di pazienza e siamo andati in giro per il web confrontando i commenti degli utilizzatori con le nostre esperienze sui dispositivi testati da noi, in modo da fornirvi una selezione comprendente il meglio che è possibile trovare sul mercato.

Per recarti subito alla scheda del prodotto clicca sul nome del visore VR:

Google Cardboard

Miglior Visore VR

Primo della lista è ovviamente l’immancabile Google Cardboard, visore per la realtà virtuale pensato per funzionare con l’omonima app e realizzato in cartone (con dimensioni di 15 x 10,2 x 6,2 cm e peso di 141g), caratteristica che contribuisce a rendere il prodotto particolarmente spartano ma che gli permette di piazzarsi sul mercato ad un prezzo davvero irrisorio. A dispetto di ciò, sono presenti dei pratici strappi che consentono di chiudere e riaprire il visore VR dopo aver inserito lo smartphone, riducendo al minimo le possibilità di usura e andando a favore della durabilità di quest’ultimo.

Sul cartone troviamo un tag NFC per il collegamento dello smartphone, un foro per la fotocamera nonché la possibilità di inserire una fascia per la testa per mantenere il visore sugli occhi senza usare le mani. Inoltre, sono presenti un link e relativo QR code che permettono di raggiungere una pagina web con le istruzioni per l’assemblaggio, queste ultime suddivise in 3 semplici step e scritte in inglese, ma tuttavia accompagnate da immagini e soprattutto un video, rendendo la procedura di montaggio davvero user-friendly.

Per quanto concerne l’utilizzo, il visore viene riconosciuto prontamente dall’app sia tramite il QR code che mediante il tag NFC incluso, sia con dispositivi Android che con iPhone. L’effetto stereoscopico è efficace e il pulsante magnetico sul visore è molto reattivo. Per i telefoni più sottili sarà necessaria una cover per fare spessore oppure una passata di nastro adesivo per evitare che lo smartphone scivoli via (operazione comunque sempre consigliata poiché aiuta a fissare meglio il dispositivo).

Galleria Immagini
Prezzi ed Offerte Google Cardboard

Prezzo Amazon EUR 8,99

Eimolife LEAP-HD

Miglior Visore VR

A seguito troviamo Eimolife LEAP-HD, che può essere inteso come un Gear VR dal prezzo sicuramente più accessibile, piazzandosi sul mercato a poco meno di 24€. Il dispositivo pesa 200 grammi, ha delle dimensioni di 15,8 x 9,6 x 10 cm ed è realizzato in ABS. La qualità costruttiva e i materiali utilizzati non sono qualitativamente paragonabili alla controparte Oculus, ma per questo prezzo non si può certo pretendere di più.

Il prodotto è caratterizzato dalla forma standard che accompagna ormai gran parte dei visori VR presenti sul mercato e intorno alla plastica interna dispone di uno strato di gomma morbido che contribuisce sensibilmente ad aumentarne il comfort durante l’utilizzo. Inoltre, anche qui è presente una comoda fascia per tenerlo ben saldo sul viso.

Una volta estratto il prodotto dalla scatola è subito pronto per essere utilizzato, basta inserire il proprio smartphone (il visore ospita tutti i telefoni da 3.5 fino a 6 pollici) nell’apposito comparto e le lenti faranno il resto. Come accennato prima, sicuramente non troverete la qualità di Oculus, ma l’esperienza offerta è comunque buona e permette di godere senza alcun problema di film, video e applicazioni 3D, garantendo una buona sensazione di immersione.

Galleria Immagini
Prezzi ed Offerte Eimolife LEAP-HD

Prezzo Amazon EUR 8,99

Vox Gear VR

Miglior Visore VR

Rimanendo praticamente sulla stessa fascia di prezzo, tra le alternative low-cost troviamo Vox Gear VR, visore VR costruito con materiali discreti, caratterizzato da delle dimensioni di 22 x 10,7 x 13 cm per un peso di 522 grammi e con una buona imbottitura sugli occhi che permette di sentirci assolutamente comodi e a nostro agio durante le nostre sessioni in VR: forse le finiture, le imbottiture e le chiusure potevano essere ancora migliori, ma considerando il prezzo assolutamente concorrenziale del prodotto bisogna pur scendere a compromessi.

Le fasce che servono per tenerlo a contatto con il nostro viso sono comode e regolabili in lunghezza, mentre sulla parte frontale c’è il classico sportellino per l’inserimento del cellulare. Ma veniamo al vero plus di questi occhialini: regolazione della distanza degli occhi e della distanza degli oggetti.

Grazie a queste 2 funzioni, adattare la propria vista alla foto/filmato che stiamo guardando risulterà sempre comodo e facile. Lo smartphone si colloca all’interno facilmente (dispositivi con schermo fino da 4,7″ a 6″), sganciando lo sportellino che chiude molto bene (al contrario di altri modelli della stessa fascia di prezzo): anche guardando verso il basso, la chiusura tiene saldo il telefono senza problemi, garantendoci massima sicurezza. In sintesi, il prodotto si rivela molto valido e svolge benissimo il proprio dovere, per la fascia di prezzo in cui si colloca difficilmente si può pretendere di più.

Galleria Immagini
Prezzi ed Offerte Vox Gear VR

Prezzo Amazon EUR 18,99

Afunta Shinecon VR

Miglior Visore VR

Realizzato con un design alquanto futuristico, pressoché identico alla proposta di BlitzWolf, anche il visore Afunta Shinecon VR riesce a sfoggiare materiali di qualità ed una buona qualità costruttiva con inserti in morbida similpelle e cinghie elastiche particolarmente robuste. Il device si presenta con una struttura solida, tenuta insieme da comodi magneti, caratterizzata da delle dimensioni di 20 x 10 x 14 cm e un peso di 380 grammi.

Anche qui troviamo il supporto a dispositivi con schermo dai 3,5 ai 6 pollici e una comoda morsa a molla che permette di incastrare facilmente e saldamente lo smartphone nello scomparto dedicato. Inoltre, questo modello dispone di un frontalino smontabile per permettere al calore generato dallo smartphone durante il funzionamento di fuoriuscire nel caso diventi eccessivo. Caratteristica che tornerà sicuramente utile a chi dispone di un terminale che tende a scaldare eccessivamente (qualcuno per caso ha detto Snapdragon 810? NdR).

Per il resto, le due lenti sono regolabili in distanza dagli occhi con una rotella, per coloro che hanno miopia fino a sei decimi, oppure distanziabili/avvicinabili tra loro, però sempre in coppia, ciò potrebbe suscitare qualche polemica poiché in altri modelli è possibile farlo per ogni lente singolarmente. Altro limite è l’impossibilità di utilizzare il visore con gli occhiali, caratteristica di cui è necessario tenere conto se avete intenzione di acquistare il prodotto.

Galleria Immagini
Prezzi ed Offerte Afunta Shinecon VR

Prezzo Amazon EUR 21,99

BlitzWolf BW-VR1

Miglior Visore VR

Salendo leggermente di prezzo potrete acquistare BlitzWolf BW-VR1, un visore il cui guscio è realizzato utilizzando una copertura in polimero termoplastico (ABS), caratterizzato da delle dimensioni di 20 x 10 x 14 cm per un peso di 380 grammi e costituito da lenti in resina ad alta definizione con rivestimento a 8 strati nonché da una buona imbottitura in finta pelle e una fascia elastica resistente, che consente di fissare per bene il dispositivo senza dare alcun cenno di cedimento

Il device è in grado di ospitare smartphone con schermi compresi tra i 3,5 ed i 6 pollici e permette la regolazione della distanza interpupillare (tra i 55 ed i 75 millimetri) nonché della distanza focale, quest’ultima con un range di 5 millimetri in entrambi i sensi. Ma la caratteristica che contribuisce a contraddistinguere positivamente il visore dagli altri della stessa fascia di prezzo, oltre all’elevata qualità costruttiva, è la possibilità di caricare lo smartphone o collegarvi cuffie/auricolari grazie ad alcuni comodi fori presenti su entrambi i lati della scocca.

Nella confezione, oltre al visore, sono presenti: un panno per la pulizia delle lenti, un foglietto informativo con le istruzioni per l’utilizzo e vari adesivi da applicare all’interno per proteggere lo smartphone da eventuali graffi. Se volete provare, magari solo per curiosità, un paio di occhiali VR spendendo una cifra contenuta ma avendo accesso ad un dispositivo di ottima qualità con una comoda imbottitura, studiata appositamente per offrire un’esperienza di utilizzo comoda anche per periodi di tempo prolungati, questo potrebbe quindi rivelarsi il miglior visore VR adatto a voi.

Galleria Immagini
Prezzi ed Offerte BlitzWolf BW-VR1

Prezzo Amazon EUR 36,99

Homido VR

Miglior Visore VR

Volete optare per un prodotto di fascia più elevata caratterizzato da una qualità costruttiva premium e capace di offrire un’esperienza utente di alto livello? La risposta è Homido VR, prodotto dall’omonima azienda francese e un reale passo avanti rispetto alle alternative analizzate poco sopra. Ovviamente parliamo comunque di un visore che richiede l’utilizzo di uno smartphone per funzionare, dunque per quanto concerne le funzionalità non si discosta da Google Cardboard o dai visori VR più economici.

Il device è caratterizzato da una scocca in plastica rigida lucida, dalle dimensioni di 19,5 x 13,5 x 1,3 cm per un peso complessivo di 413 grammi, che contribuisce sicuramente a rendere il prodotto più durevole nel tempo nonché più resistente a eventuali urti o cadute. Per fissarlo alla testa è presente una fascia di gommapiuma e due elastici che rendono il visore comodo da indossare anche per un utilizzo prolungato.

Il fissaggio dello smartphone avviene mediante un’aletta in plastica semi-rigida con del neoprene che riesce a garantire un’ottima presa. Presente anche qui, infine, la possibilità di regolare la distanza focale e interpupillare. L’insieme di tutti questi elementi contribuisce a renderlo il miglior visore VR per chi, in primis, è in cerca di un prodotto qualitativamente elevato, capace di sfoggiare diversi elementi personalizzabili e adattabili all’utente, così da garantire il miglior confort possibile in qualsiasi situazione.

Galleria Immagini
Prezzi ed Offerte Homido VR

Prezzo Amazon EUR 35,81

Samsung Gear VR

Miglior visore VR

È ormai risaputo che il campo di visuale è importante tanto quanto il comfort e, a tal proposito, Samsung Gear VR si rivela la migliore scelta per chi è in possesso di uno smartphone della società sudcoreana e vuole addentrarsi nel mondo della realtà virtuale. Il dispositivo è compatibile con Galaxy S6, Galaxy S6 Edge, Galaxy Note 5 e Galaxy S6 edge+ ed è caratterizzato da delle lenti fisse 54 ~ 70 mm in grado di offrire un angolo di visione di 96 gradi, inoltre ha bordo diversi sensori quali giroscopio, accelerometro e rilevatore di prossimità.

Il visore riesce ad offrire notevoli passi avanti rispetto ai comuni visori da 20 euro di cui è pieno il mercato, ma l’angolo di visione di 96 gradi si rivela comunque un valore troppo basso per garantire un’immersione completa e realistica, poiché è possibile vedere chiaramente i bordi neri ai lati e sopra/sotto. Al momento siamo quindi ancora abbastanza lontani da una visione a 180 gradi. Per il resto, nella parte centrale superiore del visore è presente una comoda rotellina che permette di settare le lenti in modo da ottenere l’immagine definita per la nostra vista, rendendo possibile usare il visore anche senza occhiali per chi soffre di miopia.

Un’altra mancanza degna di nota che avrebbe potuto dare longevità al visore è la possibilità di utilizzarlo anche con un PC (funzionalità assente anche sugli altri visori analizzati), simulando di fatto l’utilizzo di visori ben più costosi e complessi come Oculus Rift o HTC Vive, adatti ad un utilizzo prettamente video-ludico. Sarebbe bastata una applicazione sviluppata appositamente sfruttando un collegamento USB con il PC, però evidentemente l’esperienza non sarebbe stata all’altezza per essere apprezzata.

Galleria Immagini
Prezzi ed Offerte Samsung Gear VR

Prezzo Amazon EUR 59,00

Conclusioni

I visori VR elencati di seguito sono frutto di un’attenta valutazione da parte della redazione di Android.Caotic, l’orientamento ed i suggerimenti sono rivolti alla selezione dei migliori – attualmente disponibili all’acquisto sul mercato globale – valutando parametri quali:

  • I rapporti qualità-prezzo;
  • I feedback online attraverso recensioni, forum ed anteprime;
  • I feedback rilasciati su Amazon.it;

L’obiettivo della guida è quello di fornire all’utente una finestra di valutazione, aperta a 360° sul panorama dei visori per la realtà virtuale, visionando i migliori prodotti del settore attraverso descrizioni, foto, schede tecniche semplificate con gli elementi primari e video, allo scopo di fugare qualsiasi dubbio per i vostri acquisti. Ricordiamo inoltre come i prezzi Amazon siano soggetti a costanti variazioni, consigliamo quindi di cliccare sempre sul prodotto per accedere alla relativa offerta e visionare la quotazione istantanea dello store prima di effettuare calcoli e considerazioni, la redazione s’impegna nel garantire la revisione dei prezzi ed anche dei prodotti – in base alle disponibilità di mercato – aggiornando costantemente le quotazioni.

Guida aggiornata al 264/05/2017