Facebook

Facebook rende globalmente disponibile la funzione di ricerca Wi-Fi

Se state viaggiando, magari all’estero, e scegliete chiaramente di disattivare il roaming (anche per evitare un vostro collasso che potrebbe venir causato dai costi), quello che ovviamente cercate di fare è trovare una rete WiFi libera. Ed è per questo che Facebook ha introdotto lo scorso anno, in paesi selezionati, la funzione di ricerca WiFi, mentre adesso, il social network con base a Menlo Park, è pronta a lanciare il servizio al livello globale.

Facebook da anche la possibilità alle aziende, di promuoversi tramite la condivisione dei loro hotspot

A beneficiarne non saranno solamente i viaggiatori, ma anche quegli utenti che non godono di buona copertura di rete. La funzione di ricerca WiFi di Facebook, vi permetterà di mappare le reti WiFi libere nell’area in cui attualmente vi trovate grazie alla condivisione dei propri hotspot da parte delle aziende. In cambio, gli utenti potranno saperne di più a proposito dei ristoranti o alberghi con cui effettuano il collegamento WiFi, dando possibilità quindi alle imprese, di promuoversi al tempo stesso.

Facebook

Tutto quello che dovrete fare è aprire l’app di Facebook, recarvi nella scheda “Altro“, una volta li potrete notare la voce “Trova Wi-Fi” che vi basterà tappare per poter usufruirne. Potrebbe anche essere necessario abilitare la funzione, poiché il servizio non è attivo di default. Una volta entrati in schermata, potrete spulciare la mappa della vostra zona in cui attualmente vi trovate, alla ricerca di hotspot WiFi gratuiti e più vicini a disposizione. Potrete anche, come detto prima, visionare le pagine delle aziende, che condividono le loro reti.

Facebook ha attualmente messo in roll-out la nuova funzione. Fateci sapere nei commenti in basso se potete già usufruirne!