Samsung Galaxy S10

Come fare uno screenshot su Samsung Galaxy S10

Samsung Galaxy S10 è ormai stato lanciato ai mercati mondiali e se ne siete diventati possessori, avrete sicuramente necessità di poter utilizzare le più basilari funzioni, come per l’appunto quella di poter catturare uno screnshot. Gli screenshot si rivelano spesso utili nel conservare schermate contenenti dati che ci interessano o semplicemente catturare immagini che non è facile salvare o scaricare, così come è possibile salvare delle schermate contenenti determinate conversazioni di nostro interesse.

Samsung Galaxy S10: come effettuare uno screenshot

Sulla maggiorparte dei dispositivi, l’acquisizione di uno screenshot è possibile attraverso l’utilizzo di una combinazione di tasti. Samsung Galaxy S10 tuttavia, così come da tradizione, possiede anche delle differenti procedure, che adesso illustreremo tramite semplici passi.

Metodo 1: combinazione di tasti

Questo è il metodo più classico per catturare uno screenshot su Samsung Galaxy S10. Per eseguirlo, aprite la schermata dell’app o della finestra che vi interessa catturare.

Samsung Galaxy S10

Tenete quindi premuti i tasti Power e Vol – per 2 secondi, finché non vedrete la schermata lampeggiare. L’immagine dello schermo si restringerà leggermente, prima di tornare normale, durante la quale compariranno anche le opzioni per lo screenshot effettuato, da cui potete:

Samsung Galaxy S10

  • Aprire l’immagine appena catturata, tramite il tasto a forma di bolla che ne mostra l’anteprima;
  • Scorrere e acquisire le parti inferiori della pagina web o del menu dell’app, toccando il tasto con l’icona con le frecce che puntano verso il basso;
  • Ritagliare l’immagine catturata attraverso il terzo tasto, caratterizzato dall’icona di ritaglio;
  • Fare dei disegni o scrivere delle note sopra lo screenshot, attraverso il tasto con l’icona a forma di matita;
  • Condividere lo screenshot effettuato attraverso l’ultimo tasto, rappresentato dall’icona di condivisione.

La striscia con i relativi comandi, scompare poco dopo se non utilizzata, è tuttavia comunque possibile accedere allo screenshot attraverso la notifica, tirando giù la relativa tendina.

Metodo 2: cattura tramite palm swipe

Samsung Galaxy S10, offre la possibilità di acquisire gli screenshot tramite una specifica gesture tramite il palmo. Per poter utilizzarla però, sarà necessario attivare la gestures:

  • Aprite le impostazioni;
  • Scorrete verso il basso, fino a trovare e toccare la voce Funzioni Avanzate;
  • Toccate quindi la voce Movimenti e gesti;

Samsung Galaxy S10

  • Attivate quindi il toggle relativo alla voce Acquisisci con trascinamento palmo;
  • Toccate la voce relativa, per visionare una piccola gif dimostrativa della procedura.

Samsung Galaxy S10

Adesso che avete abilitato la gestures, per acquisire uno screenshot non vi resta che posizionare il lato del palmo della vostra mano sul bordo della schermata interessata, facendo scorrere da un lato all’altro dello schermo.

Samsung Galaxy S10

Metodo 3: acquisizione screenshot tramite comando vocale con Bixby

L’assistente Bixby su Samsung Galaxy S10, può anche essere utilizzato per acquisire screenshot tramite comando vocale, per fare ciò vi basterà:

  • Aprire l’app o la schermata di interesse;
  • Tenere premuto il tasto relativo a Bixby o pronunciare il comando “Hey Bixby”;
  • Pronunciare in seguito il comando “Fai uno screenshot”.

Samsung Galaxy S10

Lo schermo lampeggierà, facendo apparire la relativa barra strumenti per le funzioni.