Android Q

Android Q renderà possibile cambiare il font e il colore del tema

Dopo il lancio della prima beta di Android Q, sono ovviamente rese note alcune nuove caratteristiche e funzionalità oltre a quelle rese note da Google stessa. Fra queste ultime, sono trapelate inedite opzioni per la personalizzazione del tema e dei caratteri.

Android Q Beta: scoperte nuove opzioni di personalizzazione dell’interfaccia

Queste opzioni, si trovano “sepolte” nella sezione Opzioni sviluppatore, dove è presente una sezione relativa al tema la quale consente di modificare il colore dell’accento, un pò come su quanto attualmente possibile sui OnePlus, assieme al tipo di carattere riguardo al titolo della schermata e del relativo testo e la forma delle icone.

Le suddette caratteristiche sono state scoperte dalla testata AndroidPolice, la quale ha reso nota la presenza di diversi colori da scegliere per l’accento del tema, come nero, verde e viola. Sono invece presenti due opzioni riguardo il carattere del titolo e del corpo del testo relativo alla schermata, fra cui i font Serif e Source Sans Pro. Sarà infine possibile scegliere fra una goccia, un quadrato stondato ed un rettangolo arrotondato come forma per le icone delle app.

Android Q

Per spulciare e smanettare le nuove opzioni di personalizzazione di Android Q, dovrete abilitare le Opzioni sviluppatore, tappando diverse volte il numero build su Impostazioni>Informazioni sul dispositivo fino a quando non compare il messaggio a scomparsa che vi informa dello sblocco del menù.

Fatto ciò, vi basterà aprire le impostazioni su Android Q e scorrere fino alla fine, per trovare il nuovo menù appena sbloccato. Le nuove opzioni scoperte, apportano una significativa novità alla possibilità di personalizzazione per l’interfaccia di Android. Speriamo che queste possano essere più accessibili nella versione finale del robottino verde!