Xiaomi

Xiaomi brevetta uno smartphone con display curvo su tutti i lati

Negli ultimi anni, il colosso dell’elettronica cinese Xiaomi, ha introdotto nel mercato una serie di modelli di smartphone innovativi, alcuni fra i quali Mi Mix, Mi Mix 3 e Black Shark. La società detiene anche diversi brevetti riguardo design futuristici, fra i quali solamente un paio di giorni fa, se ne è aggiunto uno nuovo, che porta la tecnologia per i display edge-to-edge ad un nuovo livello.

Xiaomi: il display curvo su tutti i lati, sembra presagire un rapporto scocca-schermo del 100%

Il nuovo brevetto per lo smartphone depositato da Xiaomi, è stato pubblicato al WIPO (World Intellectual Property Office). Il brevetto mostra un dispositivo dotato di display curvo su tutti i lati di quest’ultimo, comprendendo quindi anche quelli superiori ed inferiori. Il brevetto sembra mostrare uno strabiliante rapporto schermo-scocca del 100%, che sarebbe praticamente il sacro graal della tecnologia per i display, che ogni costruttore cerca di ottenere.

Xiaomi
Disegni del dispositivo forniti da LetsGoDigital

 

Nel brevetto di Xiaomi inoltre, non vengono mostrati ne porte o pulsanti, eccetto per la porta USB Type-C in basso. Nella parte posteriore, il dispositivo dispone di una configurazione a doppia fotocamera posizionata orizzontalmente ed accompagnata da un doppio flash LED. La fotocamera frontale, che non è visibile nel documento, sarà posizionata come per il sensore d’impronte, sotto il display anteriore, in maniera analoga a quanto trapelato per i documenti su Essential Phone 2.

Xiaomi

Non è ancora attualmente chiaro tuttavia, quando Xiaomi intenderà introdurre un dispositivo con display curvo su tutti i lati. È abbastanza probabile però, che l’azienda riveli il dispositivo nel corso dell’anno, considerato il ritmo elevato che vede crescere la tecnologia degli smartphone a passi da gigante. Non resta quindi che aspettare ulteriori notizie riguardo ulteriori sviluppi in merito.