WhatsApp

WhatsApp testa la possibilità di rispondere in privato agli utenti nei gruppi | Download

Nelle ultime evoluzioni della diffusissima piattaforma di messaggistica di WhatsApp, rappresentata dalle recenti versioni pubblicate, il team di sviluppo si è occupato di evolvere le funzionalità all’interno dei gruppi, mettendo mano alla gestione amministrativa di questi ultimi ed altre caratteristiche. Adesso, l’azienda di proprietà di Facebook, sta testando la possibilità di rispondere in maniera privata ai messaggi degli utenti appartenenti ad un gruppo in comune.

WhatsApp: in arrivo la possibilità di rispondere in maniera privata ai messaggi degli utenti nei gruppi in comune

La funzione è trapelata nell’ultima versione beta di WhatsApp ed è ovviamente abilitata soltanto nelle chat di gruppo. Per poterla utilizzare, vi basterà selezionare il messaggio interessato a cui volete rispondere e toccare i tre punti posti sopra la chat, scegliendo la nuova funzione “Rispondi privatamente”.

WhatsApp

Come sottolinea inoltre la testata insider WABetaInfo, la nuova funzionalità consentirà anche di rispondere in modo privato, ai vecchi messaggi su WhatsApp in un gruppo in cui l’impostazione “Invia messaggi” è settata su “Solo amministratori”. Anche se il gruppo è stato chiuso, sarà possibile utilizzare la nuova funzione “Rispondi privatamente” se i requisiti sono soddisfatti.

WhatsApp

Per adesso la funzionalità è ovviamente disponibile soltanto nella versione beta 2.18.335 di WhatsApp, che potete scaricare da APKMirror. Non è ancora chiaro quando il team di sviluppo deciderà di rilasciarla globalmente a tutta l’utenza. Non resta come  al solito che attendere.

Nel frattempo l’app si prepara ad introdurre gli ads fra le storie degli utenti, che potrebbero generare qualche polemica fra gli utilizzatori. Che sia l’ennesima occasione di crescita per Telegram? Dite cosa ne pensate in basso nei commenti!