Samsung Galaxy M2

Samsung Galaxy M2 potrebbe essere il primo telefono della casa con notch

Un pò di tempo fa, Samsung aveva annunciato la comparsa di una nuova gamma fra quelle attualmente esistenti. Parliamo della serie M, di cui le caratteristiche del primo dispositivo, che prenderà il nome di Samsung Galaxy M2, sono da poco trapelate su AnTuTu, svelando quello che sarà una gamma destinata alla fascia media e a contrastare l’agguerrita concorrenza, quasi monopolio di Huawei e in parte Xiaomi. 

Samsung Galaxy M2 potrebbe essere il primo dispositivo con il notch

Il nuovo Samsung Galaxy M2, potrebbe essere il primo dispositivo del costruttore coreano, ad implementare il notch sul display, di cui la casa ne aveva annunciato l’impiego per il prossimo anno qualche settimana fa, presentando diverse tipologie di forma per la tacca su schermo, vale a dire Infinity-O, previsto per il Galaxy S10 e Infinity-V ed U per i modelli di fascia medio-bassa, come appunto il dispositivo in questione.

Non è ancora noto però, quale tipologia di display fra queste ultime due, sarà impiegata su Samsung Galaxy M2, che secondo quanto trapelato da AnTuTu, dovrebbe essere equipaggiato con un display con aspect ratio da 19,5:9, dalla risoluzione FHD+ di 2340×1080 pixel.

Samsung Galaxy M2

A motorizzare internamente il Samsung Galaxy M2, sarà presente un processore octa-core Exynos 7885, accompagnato da 4GB di RAM e 32GB di spazio per l’archiviazione interna. Il reparto fotografico comprende invece una sola fotocamera posteriore da 13mpx, assieme ad una frontale da 8mpx.

A tutto ciò si uniranno sicuramente altre caratteristiche ormai ordinarie, come un lettore di impronte digitali possibilmente sul retro, una porta USB Type-C ed altro ancora. Non resta che attendere nel breve periodo, per avere ulteriori conferme di ciò.