Samsung One UI

Come abilitare il tema scuro su Samsung One UI | GUIDA

Una delle novità rilasciate sulla nuova interfaccia utente rilasciata dalla casa cinese, vale a dire Samsung One UI, fornita con l’aggiornamento ad Android Pie su diversi dispositivi di punta dell’azienda, è il tema scuro pensato per l’utilizzo notturno. La caratteristica era già trapelata in precedenti build della versione beta del nuovo firmware, facendo in seguito comparsa nella beta rilasciata ufficialmente questa settimana.

Il nuovo tema scuro implementato su Samsung One UI non solo risulta essere più confortevole, ma da anche un tocco in più all’interfaccia in termini estetici, il che potrebbe anche renderlo utilizzabile come tema predefinito per diversi utenti. La casa ha anche reso molto semplice abilitarlo sulla sua nuova interfaccia, vediamo come!

Come attivare il tema scuro su Samsung One UI

Una volta che avrete ricevuto l’update ad Android Pie, il quale include la nuova interfaccia utente Samsung One UI con tutte le novità del caso, attivare il nuovo tema scuro sarà molto semplice. Basterà infatti scorrere la tendina delle impostazioni rapide, per accedere ai toggle. Una volta fatto ciò, troverete quello per il tema scuro nella seconda pagina, per impostazione predefinita. È anche possibile abilitarlo dalla pagina dei settaggi per il display, dal menù impostazioni.

Samsung One UI

 

Con un solo tocco sul toggle nella tendina delle impostazioni rapide, attiverete il tema scuro a tutta l’interfaccia di sistema della Samsung One UI, estendendo quest’ultimo anche ad app native, con risultati variabili anche per quelle di terze parti. Nel nuovo update sarà anche possibile programmare il tema scuro, in modo che si attivi o disattivi autonomamente in situazioni specifiche.

Samsung One UI

Il programma di aggiornamento di Samsung One UI raggiungerà presto diversi mercati globali, essendo per adesso disponibile soltanto per Galaxy S9 ed S9+. La casa ha confermato l’uscita della nuova interfaccia, con allegato Android 9.0 Pie ed anche per Galaxy Note 9, per la data di gennaio 2019, con altri dispositivi compatibili che si aggiungeranno in seguito.