WhatsApp

WhatsApp: in arrivo gli annunci pubblicitari nelle storie degli utenti

Dopo la decisione da parte di WhatsApp, di rimuovere la quota annuale d’abbonamento, facendo restare l’app completamente gratuita, da poco arriva la notizia della volontà da parte della società, di voler implementare nuovi metodi per monetizzare tramite l’app.

WhatsApp: la società monetizzerà inserendo degli annunci nelle storie

Sono in arrivo a breve infatti, degli annunci pubblicitari che verranno inseriti nelle storie pubblicate dagli utenti su WhatsApp. La notizia proviene dalla testata specializzata WABetaInfo, la quale afferma che l’ultima versione beta disponibile per Android, contiene degli elementi che indicano la lavorazione per l’inserimento degli annunci negli stati.

Ricordiamo che gli stati di WhatsApp, non sono altro che l’analoga implementazione delle storie di Instagram, le quali permettono di pubblicare foto e video, che i nostri contatti potranno visualizzare per un periodo limitato di tempo. Una volta scadute le 24 ore, la storia si eliminerà automaticamente. È inoltre possibile impostare la privacy, in modo da selezionare chi potrà visualizzare la storia. Attualmente Instagram, sembra la principale piattaforma con cui la funzione delle storie ha avuto successo.

WhatsApp

L’inserimento dell’analoga funzione su WhatsApp, sotto volontà della società di Facebook, ha avuto come scopo quello di dare alla piattaforma di messaggistica quel tocco di social in più, non riscuotendo però ne il medesimo successo, ne i medesimi livelli di coinvolgimento che gli utenti hanno con le storie su Instagram.

Visto però l’ampio bacino vantato da WhatsApp tuttavia, le storie rimangono per la società un valido tramite per pubblicare annunci, che verranno inseriti fra i contenuti pubblicati dagli utenti nelle storie, ricavando così del denaro.