WhatsApp: in roll-out agli utenti la modalità picture-in-picture per i video

Le prime indiscrezioni che suggerivano l’introduzione di una modalità picture-in-picture su WhatsApp, erano già emerse alcuni mesi fa e adesso sembra che il team di sviluppo stia finalmente procedendo al lancio della nuova caratteristica, per tutti gli utenti della piattaforma di messaggistica.

WhatsApp: il team di sviluppo prepara il rilascio della modalità picture-in-picture

Per provare in anteprima la funzionalità, attualmente disponibile in versione beta nell’attesa del rilascio per la versione stabile, dovrete scaricare l’ultima versione beta 2.18.301 di WhatsApp, secondo quanto riportato dal sito web WABetaInfo, il quale aggiunge anche che potrebbe essere necessario eseguire il backup dei dati e reinstallare l’app, qual’ora la funzionalità picture-in-picture non comparisse.

WhatsApp

È anche possibile provare la nuova funzionalità, anche tramite la versione beta scaricabile dalla pagina Play Store di WhatsApp. La nuova modalità picture-in-picture, secondo quanto riportato dalle prove, sembra compatibile con i contenuti di Facebook, YouTube ed Instagram, mentre sembra ancora da mettere appunto l’integrazione con altri social, come Twitter.

Come ormai noto, la funzionalità picture-in-picture consente di visualizzare i video che vengono linkati o caricati nelle chat, in una finestra ridotta che vi permette di continuare a messaggiare tramite la chat di WhatsApp. Sarà anche possibile trascinare e ridimensionare il video nella schermata, così da scorrere fra i messaggi durante la fruizione.

WhatsApp

 

Secondo le prove condotte attualmente nella beta, la finestra picture-in-picture si chiuderebbe qual’ora lasciaste la chat relativa, mentre invece gli utenti iOS, sarebbero in grado di navigare anche al di fuori della chat, continuando a riprodurre il video in finestra, anche se questa possibilità verrà probabilmente estesa anche agli utenti Android, nella versione stabile di WhatsApp

Quest’ultima aggiunta, rappresenta l’ennesima nuova funzionalità dopo diversi aggiornamenti quest’anno, che hanno introdotto controlli amministrativi più completi, chiamate di gruppo e la possibilità di rilevare link sospetti nelle chat, aumentando la sicurezza della piattaforma.

Avete provato già la nuova funzionalità picture-in-picture? Fateci sapere che ve ne pare, in basso nei commenti!