Huawei Mate 10

Huawei Mate 10 riceve la EMUI 9.0 basata su Android 9.0 Pie

In base ai precedenti report, si dava abbastanza per certo che il Huawei Mate 10 avesse ricevuto la EMUI 9.0 basata su Android 9.0 Pie, alla vigilia del lancio dei nuovi Mate 20 e Mate 20 Pro. A quanto pare però il rilascio dell’aggiornamento potrebbe essere stato anticipato

Huawei Mate 10: in roll-out l’update ad Android 9.0 Pie con diverse migliorie per il sistema

Alcuni utenti di Huawei Mate 10 Pro infatti, affermano di aver appena ricevuto un update OTA (Over the Air) che aggiornava il telefono alla EMUI 9.0 con Android 9.0 Pie. I dispositivi in questione riportano il codice modello BLA-L09 e BLA-L29, se siete quindi in possesso di uno di questi modelli riportante il relativo codice, controllate nella sezione Impostazioni>Aggiorna sistema se è già disponibile l’update.

È stato precedentemente riportato che la EMUI 9.0 migliorerà notevolmente le prestazioni generali del Huawei Mate 10, grazie anche al passaggio ad Android 9.0 Pie. Nella nuova versione del software di Huawei, è sono state aggiunte nuove impostazioni per le gesture a schermo, assieme alla rivoluzionaria tecnologia GPU Turbo, adesso disponibile in una nuova versione 2.0, in grado di spremere al massimo l’hardware e massimizzare al tempo stesso il risparmio batteria da parte di quest’ultimo.

Huawei Mate 10

La EMUI 9.0 inoltre, apporta anche migliorie atte a contribuire ad un aumento di sicurezza del sistema, un nuovo design per l’interfaccia utente, assieme ad un cursore per i volumi riprogettato. La batteria otterrà anche delle ottimizzazioni che beneficeranno di algoritmi di intelligenza artificiale, con lo scopo di aumentare ulteriormente l’autonomia del Huawei Mate 10. Il resto dei miglioramenti riguardano anche la regolazione automatica per la luminosità ed altri piccoli dettagli.

Qual’ora dopo aver effettuato un controllo, non ci sia ancora disponibilità dell’aggiornamento sul vostro Huawei Mate 10, pazientate alcuni giorni, poiché l’update è sicuramente in rilascio al livello globale.