Samsung Galaxy A7 2018

Samsung Galaxy A7 2018: il primo dispositivo a tre fotocamere della casa

Samsung è sempre rapida ad abbracciare le nuove tendenze nel settore degli smartphone. Dopo Huawei col suo P20 Pro, anche la casa coreana adesso ha deciso di introdurre il suo primo smartphone con tre fotocamere posteriori e l’onore di ciò spetta al nuovo Samsung Galaxy A7 2018.

Samsung Galaxy A7 2018: il primo device della casa tripla telecamera che spiana la strada al Galaxy S10

Annunciato oggi per i mercati europei ed asiatici, la nuova versione del Samsung Galaxy A7 2018 si svela sempre essere uno smartphone di fascia media. Il dispositivo è dotato di display Super AMOLED dalla dimensione di 6 pollici, un processore octa-core con frequenza di 2.2GHz accompagnato da 6GB di RAM e 128GB di memoria per l’archiviazione interna.

Lo smartphone dispone di un lettore d’impronte nella parte posteriore, è alimentato da una batteria dalla capienza di 3300mAh ed ha installato Android Oreo come versione del robottino verde. Ma la novità che più desta interesse, sono ovviamente le tre fotocamere sul retro.

Samsung Galaxy A7 2018 Samsung Galaxy A7 2018

Mentre nella parte anteriore del Samsung Galaxy A7 2018 sarà possibile trovare una singola fotocamera dalla risoluzione di 24mpx, nella back cover sarà presente una configurazione a tripla fotocamera con disposizione verticale, composta da un obiettivo principale da 24mpx con autofocus ed apertura f/1.7, in grado di utilizzare la risoluzione in eccesso per migliorare la qualità, combinando quattro pixel in uno in condizioni di scarsa illuminazione.

Samsung Galaxy A7 2018 Samsung Galaxy A7 2018

A seguire è presente un obiettivo di profondità con risoluzione da 5mpx ed apertura f/2.2, utilizzato per produrre effetti di bokeh nella modalità Live Focus di Samsung. L’ultimo è un obiettivo Ultra-Wide per i grandangoli da 8mpx ed apertura f/2.4, al fine di catturare foto con un campo visivo di ben 120 gradi, simile a quelli presenti sui dispositivi LG.

È stato anche ampiamente rumoreggiata una variante a tripla fotocamera dell’atteso Samsung Galaxy S10, le cui voci però indicano una configurazione leggermente diversa, che sarà composta da un obiettivo standard, un teleobiettivo ed un grandangolo.

Il Samsung Galaxy A7 2018 quindi, è il primo dispositivo della casa a spianare la strada per questo nuovo trend. Allo stato attuale non sono stati ancora annunciati i prezzi del nuovo smartphone, che probabilmente verranno divulgati poco prima del rilascio, in autunno.