autenticazione a due fattori

5 migliori app Android per l’autenticazione a due fattori

L’autenticazione a due fattori è ormai divenuto uno potente strumento di sicurezza, popolare fra i vari servizi disponibili, che assicura riparo da possibili tentativi di accesso fraudolento. Il sistema infatti aggiunge un passaggio al classico processo di log-in, verificando che ad accedere sia effettivamente l’utente proprietario. Il Play Store offre molte di questa tipologia di app, utili a proteggere i nostri vari account e dati! Ecco una lista di 5 migliori app per l’autenticazione a due fattori su Android!

Leggi anche – Le 5 migliori app per conservare password su smartphone

Sicurezza: 5 migliori app Android per l’autenticazione a due fattori

Authy

Authy è una della app di autenticazione a due fattori più affidabili. Lavora in maniera simile ai sistemi d’autenticazione Google e Microsoft, ovvero fornire codici di accesso per autenticare il log in dell’utente, funzionando piuttosto bene. L’app offre anche il supporto offline, la sincronizzazione dei dispositivi, supportando i più popolari siti web e tipologie di account. È totalmente gratuita senza pubblicità o acquisti in-app.

FreeOTP Authenticator

FreeOTP Authenticator
Price: Free

FreeOTP Authenticator è un’app per l’autenticazione gratuita ed open source. Funziona con gli account più diffusi, fra cui Facebook, Google e molti altri. È anche una buona ed economica soluzione per le piccole imprese, poiché in grado di supportare i protocolli TOTP (Time Based One Time Password) e HOTP (HMAC One Time Password). Nonostante non sia l’opzione più popolare, funziona eccezionalmente bene, come anche dimostrano le recensioni su Google Play.

autenticazione a due fattori

Google Authenticator

Google Authenticator
Price: Free

Google Authenticator è sicuramente l’app per l’autenticazione a due fattori più diffusa, consigliata dall’azienda stessa per tutti gli account Google. L’app però funziona anche per una varietà di altri siti web, alcune delle funzionalità includono anche il supporto al sistema operativo per wereable WearOS, un tema scuro ed il supporto offline. L’app è completamente gratuita, garantendo un funzionamento pressoché perfetto ed un ampio supporto agli account e alle app.

LastPass Authenticator

LastPass Authenticator è una buona app per l’autenticazione a due fattori, che funziona anche con LastPass Password Manager. Supporta il protocollo TOPT e Google Authenticator. L’app è rivolta principalmente agli utenti LastPass, che è anche uno dei pochi gestori di password dotato di app di autenticazione. Supporta anche notifiche push automatiche, codici con SMS e supporto multipiattaforma con i dispositivi Apple. L’app è gratis.

autenticazione a due fattori

Microsoft Authenticator

Microsoft Authenticator rappresenta il principale concorrente di Google Authenticator. Anch’esso popolare e ben funzionante con le app della Microsoft, mentre per il resto, rispetto alla controparte Google, si rivela essere un’app semplice e senza particolari opzioni, limitandosi a richiedere un codice per l’accesso ai siti o alle app. È particolarmente indicata a coloro che utilizzano molto i servizi Microsoft, anche in questo caso l’app è gratis, senza pubblicità o acquisti in app.

autenticazione a due fattori

Blizzard Authenticator

Blizzard Authenticator è un’app che estende l’autenticazione a due fattori agli account dei giochi prodotti dall’azienda stessa. Permette di approvare o negare ogni tentativo di autenticazione con un singolo tocco. L’app richiederà un codice d’accesso per autorizzare il log in alle altre app di Blizzard.

autenticazione a due fattori