YouTube

YouTube introduce ufficialmente le Storie in stile Instagram

Proprio così: sembra che ormai le Storie siano destinate ad essere uno dei nuovi standard dei social network odierni. Dopo la piega presa dall’ecosistema di Facebook con l’introduzione delle storie, non sono mancate in rete battute sul fatto che tale feature avrebbe raggiunto qualsiasi applicazione esistente. Oggi è la volta di YouTube, che ha deciso di uniformarsi con l’integrazione delle Storie sulla propria app.

Le storie su YouTube sono già realtà

Gli utenti della piattaforma video più popolare al mondo avranno quindi da oggi la possibilità di pubblicare foto e brevi filmati per un tempo limitato. Al momento sono davvero pochi coloro ai quali è stata concessa la possibilità di condividere Storie sul proprio canale YouTube mentre, invece, sono tanti quelli che possono visualizzarle.

Come avviene per Instagram, la barra con le nuove storie è posizionata in alto all’apertura dell’app (nella scheda “Iscrizioni”) e si distinguono grazie all’anello rosso che contorna l’avatar dello YouTuber. Anche in questo caso, una volta viste, è possibile visualizzarle nuovamente, finché disponibili, attraverso la sezione dedicata.

In ogni caso, la nuova funzionalità è ancora incompleta: la differenza sostanziale rispetto alle storie di Instagram è la presenza del tasto Iscriviti e l’impossibilità di commentare o rispondere alla storia. Non è possibile inoltre tenere premuto sullo schermo per fermare la storia. Non mancano alcuni bug che generano rallentamenti o mandano in crash l’intera app YouTube, ma che verranno sicuramente risolti con i prossimi update.

A questo punto non ci resta che attendere che questa funzionalità venga resa disponibile a più persone per capire quale sarà la strada intrapresa dall’azienda e potervi fornire maggiori dettagli a riguardo. Nell’attesa, fateci sapere nei commenti che ne pensate e se vi è stata già data la possibilità di pubblicare Storie su YouTube!