Samsung Galaxy Note 9 FCC

Samsung Galaxy Note 9 certificato dalla FCC: la presentazione è vicina

Nelle scorse ore, un nuovo smartphone Samsung con codice modello SM-N960F ha ottenuto la certificazione dalla Federal Communications Commission (FCC) negli Stati Uniti. Considerando che l’attuale Galaxy Note 8 ha il codice modello SM-N950, sembra molto probabile che il misterioso device certificato sia il nuovissimo Samsung Galaxy Note 9.

Proprio come l’SM-N950F, ossia la variante del Note 8 dedicata ai mercati europeo e australiano, l’SM-N960F potrebbe essere il nuovo phablet con S Pen destinato ai suddetti continenti. Inoltre, dato che si tratta di un dispositivo non statunitense o cinese, potrebbe essere mosso da un processore Exynos 9810. Infatti, come molti di voi sicuramente sapranno, Samsung è solita inserire i SoC della serie Snapdragon di Qualcomm nei modelli dedicati agli Stati Uniti e alla Cina e i processori della gamma Exynos sulle varianti internazionali.

Samsung Galaxy Note 9 FCCSamsung Galaxy Note 9: l’ente statunitense certifica la versione europea del nuovo phablet

Purtroppo il documento della FCC non contiene alcuna informazione sulle specifiche tecniche del nuovo Samsung Galaxy Note 9. Tuttavia, possiamo confermare che il dispositivo arriverà anche in versione dual SIM dato che ha ottenuto la certificazione anche l’SM-N960F/DS (versioni single-SIM e dual SIM).

Non è finita qui poiché l’ente statunitense ha certificato anche l’SM-N960X. Quest’ultimo dovrebbe essere la variante asiatica del Note 9 in quanto l’attuale generazione è stato rilasciato in Asia con il codice di modello SM-N950X. La versione che manca ancora all’appello è proprio quella statunitense che dovrebbe portare il codice SM-N960U.

Precisiamo che la FCC avrebbe ricevuto il Samsung Galaxy Note 9 SM-N960F ad aprile ma soltanto nelle scorse ore ha ottenuto la certificazione. Ciò potrebbe significare che l’azienda sudcoreana sarebbe stata pronta a rivelare la nuova generazione di smartphone con S Pen anche entro aprile.

Samsung Galaxy Note 9 FCCSappiamo che a livello di design non ci saranno grandi stravolgimenti rispetto al suo predecessore. Tuttavia, il lettore di impronte digitali dovrebbe essere spostato sotto la doppia fotocamera posteriore dal lato destro e inoltre il display passerebbe da 6.3 a 6.4 pollici di diagonale in un form factor che somiglierebbe a quello dell’attuale generazione. Ciò sarebbe possibile grazie alla riduzione delle cornici superiore e inferiore.

Fino ad ora sappiamo che il nuovo Samsung Galaxy Note 9 sarà dotato di un Infinity Display con tecnologia Super AMOLED, un processore octa-core Exynos 9810 per quanto riguarda il mercato italiano, 6 GB di RAM, fino a 256 GB di archiviazione interna e una batteria da 3850 mAh. Samsung, infine, potrebbe scegliere di lanciare il suo nuovo top di gamma con S Pen in alcuni paesi in una versione con 8 GB di RAM e 512 GB di storage interno.

Samsung Galaxy Note 9 FCC