Motorola One Power

Motorola One Power: trapelate specifiche e nuove immagini del dispositivo

Motorola One Power, è un dispositivo Android One tutt’ora sotto oggetto di rumor, a cui la società appartenente a Lenovo sta lavorando. Delle immagini del prototipo del presunto telefono, sono emersi la settimana precedente, rivelando l’aspetto del display che sarà dotato di notch, assieme alla configurazione in verticale della doppia fotocamera, simile ad iPhone X.

Motorola One Power: le caratteristiche trapelate posizionano il dispositivo nella fascia medio-alta

Secondo i recenti rapporti emersi, il display con notch del Motorola One Power supporterà la risoluzione FHD+. Il SoC che è destinato ad alimentare il nuovo device Android One sarà un Qualcomm Snapdragon 636, accompagnato da 6GB di RAM e da 64GB per lo spazio destinato all’archiviazione.

Motorola One Power

Secondo i rumor inoltre, la configurazione della doppia fotocamera del Motorola One Power, inlcuderà un sensore primario da 16 megapixel, con apertura di f/1.8, coadiuvato da un sensore secondario da 5 megapixel con apertura f/2.0. La fotocamera destinata ai selfie avrà anch’essa una risoluzione da 16 megapixel con apertura f/1.9. Fra il resto delle caratteristiche trapelate, salta fuori anche il supporto all’NFC. A garantire l’autonomia del dispositivo sarà una batteria da 3,780mAh.

Motorola One Power

Le immagini trapelate del Motorola One Power, che mostrano il dispositivo nel suo aspetto, mostrano una differenza negli angoli interni del display e nei bordi del notch, rispetto ad alcune immagini che erano trapelate in precedenza.

Il bordo inferiore assieme alla parte posteriore bassa del telefono, presentano il marchio “Motorola” riportato sulla superficie, mentre sempre nella parte posteriore sarà presente il classico logo alato ad “M” della casa, con cui si ipotizza sarà incorporato un lettore d’impronte.

Secondo quanto riportato, la casa pare abbia intenzione di lanciare il Motorola One Power già quest’anno, invece che il Moto X5. Le specifiche trapelate, suggeriscono una collocazione del dispositivo nella fascia medio-alta. Tuttavia allo stato attuale, rimangono sconosciute le informazioni sui prezzi. Non resta che attendere per info ufficiali direttamente dalla casa.