Samsung anticipa Galaxy Note 9, Galaxy S10 e Galaxy X, ecco quando

Con l’attenzione rivolta a brand competitors come Xiaomi ed Honor, il silenzio di Samsung dallo scorso MWC 2018 ha fatto sorgere importanti quesiti sui piani del brand coreano che pare, da ultimi reports, abbia in serbo grandi novità per la lineup smartphone.

Galaxy Note 9, Galaxy S10 e Galaxy X: quali sono i piani di Samsung?

Il primo punto sul quale fare chiarezza riguarda i dispositivi ed i tempi sui quali il brand coreano è al lavoro, segnando un netto cambio col passato oltre che introducendo alcune importanti novità per quanto riguarda i dispositivi in arrivo.

Fonti vicine confermano l’arrivo del Galaxy Note 9 in tempi stretti, molto più ravvicinati del passato tanto da renderlo ufficiale quasi certamente ad Agosto 2018, ovvero un mese prima della storica data di lancio della serie Galaxy Note.

Samsung Galaxy S9
Samsung pronta a giocarsi tre carte: Galaxy Note 9, Galaxy S10 e Galaxy X

A questa scelta seguirebbe anche l’arrivo del Samsung Galaxy S10 (confermato come S10) nel periodo compreso tra Dicembre 2018 e Gennaio 2019 al CES 2019, quasi sovrapponendosi al noto periodo di lancio di Apple dei propri iPhone per contrastare le vendite del periodo natalizio e festivo.

Il tutto sarebbe subordinato alla presentazione di un nuovo modello, figlio di una nuova gamma, presentata come Galaxy X che avrà il compito di offrire al mercato consumer il primo smartphone con display flessibile all’interno della cornice del MWC 2019.


↓ Approfondisci ↓

Samsung Galaxy X sarà un’ibrido tra smartphone e tablet


Samsung Galaxy X: il progetto dello smartphone pieghevole è una realtà

Samsung Galaxy X render
Render del possibile design di Samsung Galaxy X

L’interno frutto della rimodulazione dei tempi di presentazione dei prodotti Samsung sarebbe da additare esclusivamente al Galaxy X per il quale si stanno registrando parecchi movimenti tra i fornitori di pannelli OLED prossimi al brand.

Si tratta quindi di conferme importanti per il progetto di lancio di un modello capace di rivoluzionare il segmento, basato anche sulle ovvie necessità di montaggio che da voci interne sarebbero stimate in circa due mesi dall’arrivo di tutte le componenti registrata per il prossimo Novembre 2018.

Fonte: KoreaHearald