Come catturare uno screenshot su smartphone Xiaomi | Guida

Il successo di Xiaomi, anche in Italia, sta consentendo la costante e maggiore diffusione dei prodotti a marchio asiatico rendendo necessari dei chiarimenti su alcune funzionalità comuni quali anche il come catturare uno screenshot su smartphone Xiaomi.

Smartphone Xiaomi: tutti i metodi ed i trucchi per catturare uno screenshot

Il pregio dei dispositivi del brand asiatico consiste nella vasta gamma di opzioni accessibili a ciascuno di noi in base a preferenze d’uso e condizioni, per poter ottenere lo stesso risultato. Anche nel caso di catturare uno screenshot, a prescindere dal modello e dalla versione dell’interfaccia MIUI, le modalità sono pressochè simili per tutti i dispositivi.

I passaggi da poter compiere su di uno smartphone Xiaomi sono quindi le seguenti:

Combinazione tasti fisici Xiaomi per catturare screenshot

Tasti fisici Xiaomi
Indicazioni sulla combinazione tasti fisici per gli screenshot su smartphone Xiaomi.

La scelta dei tasti fisici resta un’opzione evergreen tanto per gli smartphone Android che anche sui modelli Xiaomi, la cui combinazione tasti screenshot resta quasi immutata rispetto alla tradizione.Una volta certi del contenuto su schermo, dovrete esclusivamente effettuare una breve pressione contemporanea dei tasti → Volume Basso e Spegnimento/Accensione ←, se il processo sarà andato a buon potrete udire il suono di scatto della fotocamera e vedrete una mini icona del fermo immagine.

La directory di destinazione degli screenshot Xiaomi è la Galleria di sistema, qualora clicchiate sull’icona del fermo immagine potrete persino editare l’immagine usando l’editor fotografie smartphone interno al sistema.

Comandi Rapidi – Quick Toogles per catturare screenshot

Un’opzione meno pratica, eppur più salutare per i tasti fisici del vostro smartphone soggetti ad erosione, è il ricorso ai comandi rapidi che il brand asiatico integra all’interno di ciascuna MIUI.

Quick Toggles Notifiche
Comandi Rapidi nella tendina delle notifiche.

A prescindere dalla personalizzazione che avrete potuto adottare, o persino dai temi MIUI installati, per catturare uno screenshot dovrete solamente tirare giù la tendina delle notifiche e selezionare il Quick Toggle Screenshot.

Il discorso, anche in questo caso, resta similare ai tasti fisici, con suono ed icona di conferma oltre che salvataggio automatico in Galleria e possibilità di editare lo screenshot ottenuto prima di vederlo definitivamente salvato.

Altre opzioni: Google Assistant e app per screenshot dal Play Store

Editing Foto Screenshot
Modalità di Anteprima di uno screenshot per l’Editing Foto

Quelle citate nei primi paragrafi sono soltanto le soluzioni native offerte dagli smartphone Xiaomi, il fatto che la MIUI sia basata su Android vi permette di adottare altre opzioni se le preferite.

La migliore soluzione per catturare screenshot è Google Assistant, col potenziamento dei comandi vocali Google è possibile eseguire il task semplicemente chiedendo con la voce.


Leggi anche:

Come fare uno screenshot con Google Assistant


Un’altra valida opzione risiede nel ricorso ad una delle migliori app per catturare uno screenshot disponibili sul Play Store, occupano poco spazio e sono pratiche, ve ne abbiamo suggerite alcune:


Leggi anche:

Le 5 Migliori Applicazioni per gli Screenshot