Classifica dei cellulari cinesi di fascia media

Il mercato della telefonia è in continuo aggiornamento e non sempre tutti possono permettersi di acquistare gli ultimi modelli di smartphone prodotti dai migliori brand del settore, ma come sempre è possibile trovare una soluzione alternativa: comprare gli smartphone cinesi.

Alcuni consumatori sono scettici riguardo l’acquisto di smartphone cinesi, presupponendo di comprare un dispositivo dalle scarse prestazioni e di bassissima qualità, ma queste considerazioni sono del tutto errate. Negli ultimi anni, i cellulari cinesi stanno dominando il mercato della telefonia mobile, grazie a prezzi accessibili e buone prestazioni.

Per scegliere quale modello di smartphone cinese acquistare, scopri la nostra classifica dei cellulari cinesi.

Huawei P10 lite: un concentrato di potenza e performance

Non tutti sanno che il conosciuto marchio Huawei è cinese e che negli anni ha letteralmente conquistato il settore della telefonia di fascia media, con i suoi smartphone moderni e innovativi capaci di eguagliare e superare le prestazioni di qualsiasi dispositivo cellulare appartenente alla stessa fascia di prezzo.

In particolare, lo smartphone Huawei P10 Lite è dotato di Dual Sim con processore HiSilicon Kirin 658 octacore da 2,1 GHz e 4 GB di RAM per garantire velocità e potenza ad altissimi livelli. La memoria interna può essere raddoppiata e arrivare a 32 GB e presenta una fotocamera da 12MPx per realizzare immagini nitide e di ottima qualità. Il design dello Huawei P10 Lite è essenziale ed elegante con display da 5,2 pollici e risoluzione Full HD e parte posteriore in vetro. Il sistema operativo montato su questo smartphone è Android 7.0 Nougat che vi permette di far “girare” qualsiasi tipo di applicazione e di utilizzare due app contemporaneamente.

Elephone P8 Mini: il cellulare cinese a basso prezzo

Per chi vuole spendere davvero poco e acquistare un cellulare dalle buone prestazioni e dal design accattivante, l’Elephone P8 Mini è la scelta giusta. L’Elephone Mini 8 si posiziona al secondo posto nella classifica dei cellulari cinesi per il prezzo notevolmente basso ma soprattutto per il design elegante e moderno che sembra appartenere a modelli di fascia medio- alta.

Il processore dell’Elephone P8 Mini è un Mediatek Octa-Core con 64 GB di memoria interna e 4GB di RAM, sicuramente un ottimo hardware per uno smartphone economico. Uno dei punti di forza dell’Elephone Mini 8 è la doppia fotocamera posteriore da 13 Megapixel e una anteriore da 16 Megapixel. Lo smartphone cinese Elephone Mini 8 presenta diverse interessanti funzioni: Dual- Sim; sensore di riconoscimento tramite impronta, giroscopio e bussola. P8 Mini è dotato anche di un display da 5 pollici con risoluzione Full Hd, non abbastanza reattivo e luminoso, ma sicuramente ottimo per il prezzo di questo smartphone.

Xiaomi Redmi Note 4: perfezione costruttiva e ottimo processore

L’azienda cinese Xiaomi si è specializzata nella produzione di smartphone cinesi di fascia medio-bassa e sta iniziando a conquistare un’ampia schiera di fedelissimi, soprattutto grazie all’altissima qualità costruttiva dei suoi modelli e all’intuitiva e semplice modalità di utilizzo.

Lo Xiaomi Redmi Note 4 si posiziona al terzo posto nella classifica dei cellulari cinesi con un processore Qualcomm Snapdragon625 e 4 GB di RAM. La memoria interna dello Redmi Note 4 è di 32 GB o nella versione pro da 64 GB. Lo smartphone presenta un corpo in alluminio dal design sofisticato e accattivante ed è disponibile in diversi colori.

È dotato di due fotocamere, quella anteriore da 5 Megapixel e una posteriore da 13 Megapixel che assicurano immagini e video di buona qualità. Lo Xiaomi Redmi Note 4 è dotato di una batteria molto potente da 4100 mAh che assicura diversi ore di utilizzo e si utilizza il sistema Android Marshmallow per consentire il funzionamento di tutte le applicazioni.

I cellulari smartphone di fascia media: Meizu PRO 7 e Meizu PRO 7 Plus

Se volete spendere qualche soldino in più e acquistare un cellulare cinese dalle prestazioni davvero sorprendenti il brand Meizu propone due modelli davvero interessanti che si piazzano di diritto nella classifica dei cellulari cinesi economici.

Gli smartphone Meizu PRO 7 e Plus sono dotati di doppio display, una caratteristica quasi unica nel panorama degli smartphone. Il Meizu Pro 7 monta un display anteriore da 5,2 pollici mentre quello plus da 5,7 ed entrambi sono dotati del comodo display posteriore da 1,9 pollici dove visualizzare l’ora e la temperatura esterna e altre notifiche (ricevimento sms, e-mail, messaggi whatsapp).

Entrambi gli smartphone montano una doppia fotocamera: anteriore da 16 Mpx e posteriore da 13 Mpx e presentano un processore Mediatek MT6799 Helio X30 deca-core. Il Meizu Pro 7 e il Plus presentano un lettore di riconoscimento con impronta digitale e sfruttano l tecnologia OLED per ottenere colori più brillanti e nitidi.