Xiaomi Mi 6X ufficiale

Xiaomi Mi 6X ufficiale: è lo smartphone più economico con Snapdragon 660

Dopo tantissimi rumor e indiscrezioni, finalmente Xiaomi ha presentato al mondo il nuovissimo Xiaomi Mi 6X come diretto successore del Mi 5X lanciato lo scorso anno. Rispetto al predecessore, il nuovo terminale vanta diversi miglioramenti sia al design che alle specifiche tecniche. Inoltre, lo Xiaomi Mi 6X è lo smartphone più economico con processore Snapdragon 660 di Qualcomm!

Partendo dal design, il dispositivo vanta un corpo realizzato interamente in metallo lavorato al CNC e back-cover curva. Il terminale vanta un corpo con spessore di appena 7.3 mm che, purtroppo, ha portato Xiaomi a rimuovere l’ingresso mini jack.

Xiaomi Mi 6X ufficialeXiaomi Mi 6X: l’azienda cinese presenta finalmente il suo ultimo mid-range

Il pannello posteriore del telefono presenta delle bande per le antenne a forma di U sia sulla parte superiore che su quella inferiore, proprio come visto sul predecessore. Qui troviamo anche i due sensori della doppia fotocamera disposti verticalmente e un lettore di impronte digitali posto più verso il centro.

La zona superiore dello Xiaomi Mi 6X, invece, include un sensore ad infrarossi per comandare i set-top box mentre quella inferiore la porta USB Type-C che separa lo speaker di sistema e il microfono.

Xiaomi Mi 6X ufficialeIl nuovo mid-range del produttore asiatico è dotato di una doppia fotocamera posteriore da 12 + 20 mega-pixel. In particolare, il primo è un sensore Sony MX486 con apertura focale f/1.75 e una dimensione dei pixel da 1.25 micron mentre il secondo è un Sony IMX376 con f/1.75 e una grandezza dei pixel da 2 micron. Quest’ultimo può essere utilizzato come teleobiettivo per accedere a uno zoom 2x senza perdita di dettaglio.

Xiaomi Mi 6X ufficialeXiaomi punta forte sull’intelligenza artificiale proponendo della feature davvero interessanti

Secondo la società, la dual camera è stata ottimizzata per migliorare la nitidezza dei ritratti passando automaticamente alla fotocamera da 12 mega-pixel durante il giorno e la notte e alla seconda per catturare immagini con più luce.

Grazie all’intelligenza artificiale integrata, le due fotocamere sono in grado di riconoscere fino a 206 tipi di scene applicando diverse ottimizzazioni alle foto. Inoltre, la dual camera è capace di tradurre in tempo reale in inglese, francese, tedesco, giapponese, coreano e india. Per quanto riguarda i selfie, lo Xiaomi Mi 6X vanta una fotocamera da 20 mega-pixel con sensore Sony IMX376 accompagnata da un flash LED SoftLight.

In questo caso l’azienda sudcoreana ha sfruttando l’intelligenza artificiale per migliorare gli scatti poiché la selfie camera è capace di riconoscere 12 tipi di scene di autoritratto. Altre caratteristiche offerte dalla fotocamera frontale includono autoscatto AI Beauty, AI Night e la possibilità di scansionare il volto per sbloccare il telefono.

Il Mi 6X è lo smartphone più economico con Snapdragon 660!

Passando alle performance, come detto ad inizio articolo, lo Xiaomi Mi 6X è lo smartphone più economico con processore Snapdragon 660. Si tratta di un chipset di Qualcomm affiancato dall’Artificial Intelligence Engine (AIE). Su AnTuTu Benchmark, il device è riuscito a totalizzare un punteggio di 139.697 punti, riuscendo a garantire il 79% di performance in più rispetto al Mi 5X con SoC Snapdragon 625.

L’azienda permette di scegliere 3 varianti del device: una con 4 GB di RAM e 64 GB di storage interno, una seconda con 6 GB e 64 GB e una terza con 6 GB e 128 GB, rispettivamente. All’interno della scocca in metallo trova posto una batteria da 3010 mAh compatibile con la tecnologia di ricarica rapida Qualcomm Quick Charge 3.0 da 18W che permette di raggiungere il 50% in soli 30 minuti. Presente anche una funzione di accensione smart basata sempre su AI.

Il sistema operativo presente sullo Xiaomi Mi 6X è Android 8.1 Oreo personalizzato con la MIUI 9.5 la quale supporta le gesture a schermo intero e inoltre è presente anche l’assistente vocale Xiao AI che ha debuttato il mese scorso sul Mi MIX 2S.

Xiaomi Mi 6X ufficialePrezzi e disponibilità

Per quanto riguarda i prezzi e la disponibilità, la maggior parte degli smartphone con Snap 660 sono reperibili in Cina a circa 3.000 yuan (circa 389 euro). Tuttavia, la configurazione top del nuovo smartphone Xiaomi, ossia con 6 GB di RAM e 128 GB di memoria interna, costa soli 1.999 yuan (circa 260 euro). Gli altri due modelli, 4 + 64 GB e 6 + 64 GB, invece, costano 1.599 yuan (circa 208 euro) e 1.799 yuan (circa 234 euro), rispettivamente.

Il dispositivo sarà acquistabile a partire dal 27 aprile nelle colorazioni Cherry Pink, Red Flame, Glacier Blue, Quicksand Gold e Black Stone su Xiaomi Mall, gli store Mi Home, Youpin e presso i negozi ufficiali di Tmall, Suning, Gome e Vipshop. A questo punto non ci resta che attendere la presentazione della variante internazionale che dovrebbe arrivare con il nome di Xiaomi Mi A2 e Android One come sistema operativo.

Xiaomi Mi 6X ufficiale