OnePlus 6

OnePlus 6 potrebbe avere la backcover in ceramica

La società cinese di OnePlus, è stata al centro di rumors e voci nell’ultimo periodo, poiché il lancio del nuovo top di gamma OnePlus 6 è ormai quasi imminente. In attesa che siano svelate le caratteristiche ufficiali del dispositivo, l’azienda ha svelato ulteriori dettagli sul suo prossimo smartphone.

OnePlus 6: un tweet della casa lascia svela la possibile backcover in ceramica

OnePlus 6 infatti, pare sarà dotato di certificazione IP, essendo così il primo dispositivo della casa resistente all’acqua. Un altro dettaglio di rilievo emerso, è il fatto che il telefono potrebbe avere niente poco di meno che una backcover in ceramica.

Un post pubblicato dall’account ufficiale di OnePlus su Twitter, mostra un’immagine anteprima del nuovo OnePlus 6, con una didascalia che riporta “Stessa qualità artigianale, nuovi materiali”, rivelando anche la dicitura “Designed by OnePlus” sul retro del telefono.

La foto svelata, mostra un retro la cui superficie illuminata fa pensare proprio alla ceramica, anche se ciò non è ancora stato espressamente confermato da OnePlus. L’azienda inoltre, non ha nemmeno dichiarato il giorno specifico in cui intende lanciare il dispositivo.

OnePlus 6

Quello che l’azienda ha reso noto, è che OnePlus 6 avrà un aspetto simile ad iPhone X, con la presenza della tacca sul display, che in seguito alle critiche di un numero di alcuni fan, sarà possibile agli utenti nascondere tramite un aggiornamento software post-lancio.

Ricordiamo che le caratteristiche hardware di OnePlus 6 comprendono un display AMOLED da 6 pollici con risoluzione FHD, un SoC Qualcomm Snapdragon 845 con GPU Adreno 630 accompagnato da 6 oppure 8GB di RAM, insieme a 64, 128 o 256 GB di spazio per l’archiviazione interna. Il dispositivo sarà dotato di fotocamera frontale da 20mpx, ed di una doppia configurazione sul retro da 16+20mpx con flash LED, il tutto alimentato da una batteria da 3450mAh con supporto alla ricarica rapida.

Le altre caratteristiche includono una porta USB Type-C, Bluetooth 5.0, Wi-Fi 802,11 AC, Nfc, lettore di impronte digitali, riconoscimento facciale, supporto dual SIM ed Android 8,1 Oreo con OxygenOS. Il dispositivo dovrebbe essere lanciato a metà maggio, con un prezzo che parte da 491,90€.