Moto Z3 Play

Moto Z3 Play: i renders in CAD trapelati rivelano l’assenza del jack cuffie

Nuovi renders in CAD trapelati da poco in rete del nuovo Moto Z3 Play, prossimo top di gamma della casa alata dell’ottima serie Z, svelano l’abbandono del jack da 3.5mm per gli auricolari. Le anteprime mostrano inoltre un display con aspect ratio da 18:9, con il logo Motorola presente anteriormente nella cornice inferiore.

Moto Z3 Play: ecco le caratteristiche del nuovo mid-range

Il dispositivo disporrà di uno schermo da 6 pollici Super Amoled, con risoluzione FHD (2160X1080). Le immagini inoltre, mostrano su Motorola Moto Z3 Play l’assenza del pulsante Home centrale, che sembra sarà sostituito da un lettore impronte montato sul lato destro della scocca del dispositivo, sotto ai tasti del volume, mentre il tasto d’accensione verrà posizionato sul lato sinistro.

La fotocamera anteriore avrà una risoluzione di 5 mpx, mentre sul retro sono presenti un gruppo di due fotocamere da 12+8 mpx, accompagnate da un doppio flash led. Nella parte bassa della backcover invece, saranno presenti come per i modelli precedenti, i classici connettori magnetici per le Moto Mod.

Le dimensioni della scocca del Moto Z3 Play, dovrebbero misurare 156,4 x 76,47 x 6,65mm, rendendolo più spesso di 0,7mm rispetto al precedente modello. Come specificato brevemente all’inizio dell’articolo, Motorola ha eliminato il jack audio per le cuffie da 3,5mm, affidandosi quindi ad una connessione bluetooth.

La casa in realtà ha rinunciato a tale standard sulla sua serie Z già da qualche generazione, e sembra che la gamma Z Play subirà lo stesso destino a partire da questo modello.

Riguardo l’hardware, Moto Z3 Play sarà dotato di un SoC Qualcomm Snapdragon 636, già utilizzato dallo Xiaomi Redmi Note 5 Pro. Il chip sarà affiancato da ben 6GB di RAM e 64GB per l’archiviazione interna, il tutto alimentato da una batteria dalla capienza di 3000mAh.

Le altre caratteristiche includono WiFi a/b/g/n/ac, Bluetooth 5, GPS e GLONASS, modem LTE 4G, supporto dual SIM e ricarica veloce Qualcomm Quick Charge tramite USB Type C. Sul dispositivo verrà preinstallato Android 8.0 Oreo. Secondo i rumors, lo smartphone verrà presentato nel mese di maggio, per poi essere reso disponibile nei mercati a giugno.