Xiaomi Redmi Note 5 Cina

Xiaomi Redmi Note 5: il modello cinese potrebbe essere il primo con Android 8.1 Oreo pre-installato

Zang Zhiyuan, product marketing director di Xiaomi, ha recentemente confermato che l’azienda lancerà il suo nuovo Xiaomi Redmi Note 5 in Cina questo mese. Tuttavia, non aveva rivelato il giorno esatto. Nelle ultime ore, però, il produttore cinese ha ufficialmente confermato che il nuovo terminale della serie Redmi Note sarà svelato in Cina esattamente il 16 marzo.

Lo Xiaomi Redmi Note 5 per la Cina ha già ottenuto la certificazione dal TENAA, mostrando le sue principali specifiche tecniche e il design. Tutte le varie informazioni hanno suggerito che il Redmi Note 5 Pro arriverà sul mercato cinese come Redmi Note 5. A dicembre 2017, l’azienda asiatica ha annunciato in Cina i Redmi 5 e 5 Plus ma ha deciso di posticipare il lancio del Note 5.

Xiaomi Redmi Note 5 CinaXiaomi Redmi Note 5: primo smartphone dell’azienda con Android 8.1 Oreo pre-caricato?

Tuttavia, il mese scorso, il produttore cinese ha presentato in India il Note 5 e la variante Pro. Il primo è giunto sul mercato come una versione 1:1 del Redmi 5 Plus mentre il modello Pro è arrivato con specifiche tecniche avanzate come un processore Snapdragon 636, 6 GB di RAM e una doppia fotocamera posteriore.

Le informazioni offerte dal TENAA rivelano che lo Xiaomi Redmi Note 5 per la Cina avrà un display da 5.99 pollici di diagonale con risoluzione Full HD+ 2160 x 1080 pixel e un processore octa-core con clock a 2.2 GHz. Quest’ultimo dovrebbe essere lo Snapdragon 636 di Qualcomm. Il SoC è abbinato a 4 GB di RAM ma comunque potrebbe esserci una seconda variante con 6 GB.

Xiaomi Redmi Note 5 CinaPer quanto riguarda l’archiviazione interna, questa sarà da 64 GB. Il TENAA conferma, inoltre, che lo Xiaomi Redmi Note 5 potrebbe essere il primo smartphone dell’azienda a giungere sul mercato con Android 8.1 Oreo pre-installato. Alcuni sostengono che il comparto fotografico dovrebbe vedere la presenza di una configurazione diversa rispetto al Note 5 Pro lanciato in India.

In particolare, lo Xiaomi Redmi Note 5 Pro indiano propone una doppia fotocamera principale da 12 + 5 mega-pixel e una frontale da 20 mega-pixel con selfie flash. La documentazione del TENAA, invece, vede la presenza di 3 fotocamere con una frontale da 13 mega-pixel e una posteriore da 12 + 8 mega-pixel o 12 + 5 mega-pixel. Infine, ci sarà una batteria da 3900 mAh.

Xiaomi Redmi Note 5 Cina