Samsung Galaxy Note 9 render Weibo

Samsung Galaxy Note 9: tripla fotocamera posteriore e lettore ID sotto lo schermo | Render

Samsung ha recentemente presentato i suoi ultimi top di gamma della serie Galaxy S. Pertanto, il prossimo device di fascia top dovrebbe essere il Samsung Galaxy Note 9. Il produttore sudcoreano ha depositato non molto tempo fa una domanda di marchio per il nome Galaxy Note 9.

Nelle scorse ore, invece, è comparso in rete uno dei primi render appartenenti al presunto nuovo phablet con S Pen creato da un fan e che lo mostra con un design davvero innovativo. L’immagine rivela il nuovo terminale sia frontalmente che posteriormente.

Samsung Galaxy Note 9 render Weibo
Render Weibo

Samsung Galaxy Note 9: emerge su Weibo uno dei primi render del phablet

Qui troviamo diverse nuove funzionalità come il sensore di impronte digitali integrato sotto lo schermo che, stando alle ultime indiscrezioni, potrebbe non essere presente realmente sul Samsung Galaxy Note 9.

Lo smartphone, inoltre, propone un Infinity Display ancor più ampio rispetto ai Galaxy S8 ed S9. Un’altra caratteristica interessante che spicca dall’immagine è la tripla fotocamera posteriore con sensori montati verticalmente.

Samsung Galaxy Note 9 render WeiboPurtroppo non possiamo ancora dirvi con certezza se realmente Samsung sta sviluppando un sistema a 3 fotocamere per il suo nuovo Note 9 ma potrebbe essere molto simile a quello impiegato da Huawei sul nuovo P20 Pro, che vi ricordiamo verrà svelato ufficialmente il 27 marzo.

Il comparto fotografico posteriore, oltre ai sensori, vede la presenza di minuscole luci a LED disposti su entrambi i lati delle fotocamere mentre il vero flash LED si trova sulla parte inferiore. Altri dettagli confermati dal render sul Samsung Galaxy Note 9 includono il supporto alla ricarica wireless, il pulsante per avviare Bixby e, ovviamente, l’immancabile S Pen.

Samsung Galaxy Note 9 render Weibo